Immobili
Veicoli
Keystone
Stati Uniti
10.11.21 - 18:450

Arriva la versione di Twitter a pagamento e senza pubblicità

«Quando gli utenti visitano molti dei loro siti di notizie preferiti godono di un'esperienza senza pubblicità»

SAN FRANCISCO - «Twitter smarter, Twitter harder with Twitter Blue». Twitter vuole la sua nicchia di esperti. Per questo ha lanciato l'offerta Twitter Blue che per la modica cifra di due dollari e 99 centesimi al mese. Offre agli abbonati tutta una serie di servizi, come l'accesso gratuito a determinati giornali e fa sparire la pubblicità.

Da ieri è disponibile negli Stati Uniti e in Nuova Zelanda, che vanno ad aggiungersi ad Australia e Canada, dove l'offerta è già disponibile da giugno. Consente agli utenti di accedere a tutta una gamma di funzionalità che vanno a migliorare l'esperienza utente. La prima è, appunto, l'assenza di pubblicità. Oltre a questo è possibile annullare i tweet, scegliere nuovi temi colore o ancora salvare i tweet secondo una categoria a scelta in varie cartelle, in stile Pinterest. Poi chi è in possesso di un account a pagamento può personalizzare l'iconcina dell'app che appare sulla home del proprio smartphone e avere un'assistenza clienti dedicata.

Ma oltre a funzionalità che riguardano più la gestione dell'app, ci sono anche aspetti legati alla lettura. Ad esempio c'è una modalità che trasforma i thread dei tweet in un testo ordinato e, appunto, facile da leggere. Inoltre, per tutti gli appassionati di notizie, quando dal feed di Twitter si clicca sull'articolo di un determinato giornale, è possibile accederci e leggerlo anche se non si è abbonati.

Esempio: vedo un articolo del Washington Post, mi interessa, lo apro e anche se quel contenuto di base sarebbe solo per gli abbonati, lo posso leggere. In un comunicato ripreso da Social media today, Twitter scrive: «Su iOS e desktop i membri di Twitter Blue quando visitano molti dei loro siti di notizie preferiti disponibili negli Stati Uniti da Twitter, come The Washington Post, LA Times, Usa Today, The Atlantic, Reuters, The Daily Beast, Rolling Stone, BuzzFeed, Insider e The Hollywood Reporter godono di un'esperienza di lettura rapida e senza pubblicità».

Per due dollari e 99 centesimi si avranno tutte queste funzionalità e diverse altre, come l'accesso a Twitter Labs, che consente agli abbonati di testare le modalità in fase di sviluppo. Al momento per esempio si sta studiando l'introduzione di video più lunghi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
2 ore
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
7 ore
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
10 ore
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
SVIZZERA
11 ore
Galaxus aggiunge Decathlon al suo assortimento
Durante la pandemia è cresciuta la domanda di articoli sportivi, ha spiegato il rivenditore
STATI UNITI
1 gior
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
1 gior
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
1 gior
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
1 gior
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
CINA
1 gior
Cina, carbone e promesse di un calo delle emissioni non rispettate
A metà 2021 il governo di Xi Jinping ha messo in atto delle misure drastiche che hanno retto solo fino a ottobre
MONDO
2 gior
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile