keystone-sda.ch / STF (Christophe Ena)
Alok Sharma.
REGNO UNITO
23.10.21 - 11:580

Un accordo sul clima alla Cop26? «Molto difficile»

Riguardo al clima rimangono le domande più difficili, e non c'è tempo. Lo sostiene il deputato Alok Sharma

Il parlamentare britannico sarà il Presidente designato del Regno Unito per l'evento di Glasgow

LONDRA - Raggiungere un accordo globale sul clima a Glasgow nelle prossime tre settimane sarà più difficile di quanto non sia stato siglare l'intesa di Parigi nel 2015. Lo ha affermato Alok Sharma, presidente designato del Regno Unito per la Cop26 in programma dal 31 ottobre.

Sharma, riferisce il Guardian, ha spiegato che bisognerà convincere quasi 200 paesi ad attuare tagli rigorosi alle loro emissioni di gas serra, in linea con il mantenimento dell'aumento della temperatura globale entro 1,5°C, in una fase in cui la produzione globale di carbone continua a salire.

«Quello che stiamo cercando di fare qui a Glasgow è davvero difficile. Quanto fatto a Parigi è stato fantastico, ma è stato un accordo quadro e molte regole sono rimaste da discutere», ha spiegato il ministro britannico per gli affari economici e l'energia. «È come se fossimo arrivati "alla fine del compito dell'esame e fossero rimaste le domande più difficili, mentre il tempo sta per scadere», ha aggiunto.

Ad agosto il gruppo intergovernativo di esperti dell'Onu sul cambiamento climatico ha lanciato l'avvertimento di un disastro climatico "irreversibile". «Il rapporto, sebbene molto allarmante, è stato molto utile per aiutare a focalizzarci sugli obiettivi. La domanda è se i Paesi saranno disposti o meno a Glasgow ad impegnarsi per mantenere in vita l'obiettivo di restare sotto i 1,5°C"»

Un altro ostacolo, rispetto a Parigi, è rappresentato dal peggioramento delle relazioni tra Usa e Cina, ha rilevato il ministro. Il presidente cinese Xi Jinping molto probabilmente non andrà a Glasgow. E Pechino potrebbe aumentare la produzione di carbone in risposta agli alti prezzi dell'energia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
7 ore
La nuova compagnia social di Trump è già sotto indagine
Il Trump Media and Technology Group nell'occhio dell'ente che sorveglia la finanza. Il motivo? Pochissima chiarezza
ITALIA
10 ore
La grappa italiana va alla grande (anche all'estero)
È in particolare notevole l'aumento del commercio online, attività quasi triplicata
EMIRATI ARABI UNITI
13 ore
Il weekend sarà sabato e domenica anche negli Emirati
Il Governo ha annunciato l'introduzione di una nuova settimana lavorativa, di 4,5 giorni
CANTONE / SVIZZERA
16 ore
Disoccupazione stabile in Svizzera, lievemente su in Ticino
Secondo l'ultimo rapporto della Seco continuano a calare i disoccupati, dopo il boom del 2020
Stati Uniti
18 ore
È in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca
STATI UNITI
1 gior
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
1 gior
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
1 gior
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
1 gior
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
2 gior
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile