Depositphotos (foto d'archivio)
STATI UNITI
20.10.21 - 17:490
Aggiornamento : 18:51

Scavalcati i 66mila dollari: nuovo massimo storico per i Bitcoin

L'esordio dell'ETF sulla criptovaluta a Wall Street ha fatto segnare un nuovo record

NEW YORK - Il Bitcoin corre e vola di record in record, sfondando nell'arco di poche ore prima quota 65.000 dollari e poi 66.000, involandosi verso la soglia dei 67.000.

A spingere la volata l'ottimismo sull'esordio a Wall Street del primo ETF legato alla criptovaluta, che ha chiuso la sua prima seduta in rialzo del 5% con scambi record per quasi un miliardi di dollari.

Il nuovo fondo, a cui fanno capo contratti future sul Bitcoin, rende più facile l'esposizione al mondo cripto per gli investitori visto che vanta la supervisione delle autorità di regolamentazione, eliminando così almeno in parte i timori di un mercato nero fatto di illeciti. Oltre a collocare la valuta digitale accanto agli altri asset tradizionali quali titoli azionari e bond, regalandole così un ingresso nell'establishment della finanza.

L'iniziale successo dell'ETF - il ProShares Bitcoin Strategy ETF - ha alimentato l'euforia dei fan del Bitcoin e dell'industria cripto, sempre più convinti che sia ormai arrivato il momento per un'adozione di massa delle valute digitali.

Un ottimismo che ha spinto il Bitcoin prima a 65.000 dollari, poi a 66.000 e poi a un passo dai 67.000, per l'esattezza a 66.722 dollari. Dall'inizio dell'anno la criptovaluta ha guadagnato quasi il 130%, dopo aver segnato un +300% lo scorso anno.

E la corsa appare destinata a continuare: nelle prossime settimane è atteso l'esordio di altri ETF legati al Bitcoin, con i quali si stima verrà aperta ancora di più la via verso il mercato cripto anche per gli investitori che, seppur interessati al settore, vi hanno finora mantenuto le distanze temendo l'incertezza delle regole e gli eccessivi.

Nonostante i record e l'ottimismo, diversi analisti restano scettici sul Bitcoin e le criptovalute soggette, a loro avviso, a oscillazioni ancora troppo elevate dei prezzi che ne mettono in dubbio il valore. Dubbi che sembrano mostrare come per l'industria cripto c'è ancora strada da fare prima di convincere il grande pubblico.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
8 ore
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
12 ore
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
16 ore
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
19 ore
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
1 gior
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
STATI UNITI
1 gior
Manca il formaggio cremoso, venditori di bagel in crisi
La domanda è aumentata anche grazie all'home office, che costringe molte persone a fare colazione a casa
STATI UNITI
2 gior
Effetto Omicron sul Pil degli Stati Uniti
Goldman Sachs ha ridotto le sue stime a 3,8% contro il precedente 4,2%: «Impatto modesto»
STATI UNITI
3 gior
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
3 gior
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
3 gior
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile