Immobili
Veicoli
Deposit
California
30.09.21 - 19:000

Non solo utenti, ma lavoratori stipendiati. Instagram investe un miliardo nei Creator

È in fase di test una funzionalità per i creatori e le aziende che permetterà loro di guadagnare grazie a dei bonus

SAN FRANCISCO - Nel 2022 Instagram investirà un miliardo di dollari nei creator. E la fase test inizia ora. Da adesso fino alla fine dell'anno, la piattaforma social metterà a disposizione dei Bonus Reel che permetteranno ai creatori di contenuti digitali di guadagnare di più.

Facebook Inc. sta evolvendo. Da piattaforma di condivisione a datore di lavoro degli utenti. Instagram vuole infatti investire di più nei contenuti e andare oltre le visualizzazioni e le regole base che i creator devono seguire per monetizzare. Da oggi se il social ritiene che un creatore o un profilo aziendale sia idoneo ai bonus, questo riceverà una notifica e potrà registrarsi. Ogni mese saranno disponibili determinati bonus che permetteranno all'utente di guadagnare su base mensile, come un vero stipendio.

A ogni contenuto, che Instagram valuta come monetizzabile, potrà essere applicata la nuova funzionalità Reels Play Bonus. Per monetizzabile si intende ogni tipo di contenuto che rispetta le regole della piattaforma: ad esempio i contenuti con razzismo, piuttosto che atti illeciti o disinformazione non guadagnano o se riescono, ci sono diverse restrizioni sui pagamenti. Ma non è solo il contenuto in sé ciò su cui bisogna basarsi, ma anche sul suo aspetto. Nelle normative sulla monetizzazione di Instagram esistono anche i formati vietati e sono ad esempio i video statici, i video in loop e i collage di testi.

Questa nuova fase di test terminerà alla fine dell'anno e, se funzionerà, il social la applicherà come funzione integrata dal prossimo anno. Un'altra novità che parte oggi è che negli States è disponibile la funzione Reel.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
2 ore
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
8 ore
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
10 ore
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
SVIZZERA
11 ore
Galaxus aggiunge Decathlon al suo assortimento
Durante la pandemia è cresciuta la domanda di articoli sportivi, ha spiegato il rivenditore
STATI UNITI
1 gior
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
1 gior
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
1 gior
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
1 gior
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
CINA
1 gior
Cina, carbone e promesse di un calo delle emissioni non rispettate
A metà 2021 il governo di Xi Jinping ha messo in atto delle misure drastiche che hanno retto solo fino a ottobre
MONDO
2 gior
WEF, sale il pressing per "carbon tax" e uno stop ai sussidi
Al meeting virtuale si alzano le voci per la svolta nelle politiche climatiche. Le parole di Bill Gates e John Kerry
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile