Depositphotos (Nomadsoul1)
Stati Uniti
22.09.21 - 06:300

Quest'anno gli alberi di Natale artificiali costeranno anche il 25% in più

La richiesta supera la disponibilità e le spedizioni costano fior fior di soldi ai distributori

NEW YORK - Il prossimo Natale sarà per i portafogli rigonfi. Dopo i chip, ora sono gli alberi artificiali usati per festeggiare la ricorrenza del 25 dicembre ad avere problemi nella catena di approvvigionamento mondiale. Così il loro prezzo potrebbe aumentare anche del 25%.

I principali distributori sono in crisi. Temono che il guadagno non superi l'investimento. I duri mesi di lockdown che sono stati caratterizzati da acquisti sfrenati online hanno provocato una richiesta tropo elevata, così produzione e spedizione non stanno al passo. Che siano lampade, divani o alberi di Natale, i porti sono congestionati e l'oggettistica è in ritardo. Perciò i rivenditori protagonisti delle festività natalizie temono di non avere abbastanza merce per far fronte al boom della domanda in arrivo. Coloro che sono riforniti, invece, potrebbero aumentare il prezzo delle merci.

Contattato da Insider, Mac Harman - Ceo dell'azienda statunitense Balsam Hill, che ha un fatturato annuo di 200 milioni di dollari nella vendita di alberi natalizi artificiali - ha affermato che il loro prodotto costerà il 20% in più ai clienti e che, nonostante questo, non saranno in grado di far fronte alle spese e andranno in perdita. Il motivo? «Stiamo pagando i container per le spedizioni il 300% in più del solito».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
CINA
1 ora
Dopo il terremoto Evergrande, la Cina rallenta e si scopre un po' più fragile
Crescita azzoppata e molte nubi all'orizzonte, la Repubblica Popolare scampa alla recessione Covid ma cede a sé stessa
FOTO
STATI UNITI
13 ore
MacBook Pro 2021: ecco le “macchine bestiali”
In una presentazione a velocità della luce Apple ha presentato i suoi due nuovi MacBook Pro.
REGNO UNITO
23 ore
Dal Principe William un milione di sterline alla Costa Rica, ma non solo
Il Paese centroamericano è tra i vincitori dei riconoscimenti "Earthshot", creati dal Duca di Cambridge
MONDO
1 gior
Il bilancio ambientale della carne “in vitro”
Per la produzione è necessaria molta energia. La sostenibilità dipende allora dalla provenienza dell'elettricità
STATI UNITI
1 gior
A Hollywood si è evitato lo sciopero
L'industria del cinema rischiava lo stop a causa del contratto con i tecnici che ogni giorno lavorano a film e serie
VAUD
1 gior
Roche chiude i rubinetti della beneficenza
La famiglia Hoffmann si ritira dalla filantropia "tradizionale". «È sbagliata»
SVIZZERA
1 gior
«La Svizzera non deve temere carenze di approvvigionamento»
Secondo il presidente di Galliker Transport, nel nostro paese la situazione è migliore rispetto al resto d'Europa
GERMANIA
2 gior
«L'Europa è particolarmente esposta ai cambiamenti»
Lo ha detto Christine Lagarde, presidente della Bce, nell'ambito della conferenza "La globalizzazione dopo la pandemia"
MONDO
2 gior
La corsa dei Bitcoin non si arresta
La criptovaluta è salita a oltre 62'000 dollari
SVIZZERA
3 gior
Al lavoro sul curriculum? La novità dagli USA: le "mad skills"
Si tratta di competenze atipiche e curiose, come attività artistiche o sport estremi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile