Immobili
Veicoli
Depositphotos (Nomadsoul1)
Stati Uniti
22.09.21 - 06:300

Quest'anno gli alberi di Natale artificiali costeranno anche il 25% in più

La richiesta supera la disponibilità e le spedizioni costano fior fior di soldi ai distributori

NEW YORK - Il prossimo Natale sarà per i portafogli rigonfi. Dopo i chip, ora sono gli alberi artificiali usati per festeggiare la ricorrenza del 25 dicembre ad avere problemi nella catena di approvvigionamento mondiale. Così il loro prezzo potrebbe aumentare anche del 25%.

I principali distributori sono in crisi. Temono che il guadagno non superi l'investimento. I duri mesi di lockdown che sono stati caratterizzati da acquisti sfrenati online hanno provocato una richiesta tropo elevata, così produzione e spedizione non stanno al passo. Che siano lampade, divani o alberi di Natale, i porti sono congestionati e l'oggettistica è in ritardo. Perciò i rivenditori protagonisti delle festività natalizie temono di non avere abbastanza merce per far fronte al boom della domanda in arrivo. Coloro che sono riforniti, invece, potrebbero aumentare il prezzo delle merci.

Contattato da Insider, Mac Harman - Ceo dell'azienda statunitense Balsam Hill, che ha un fatturato annuo di 200 milioni di dollari nella vendita di alberi natalizi artificiali - ha affermato che il loro prodotto costerà il 20% in più ai clienti e che, nonostante questo, non saranno in grado di far fronte alle spese e andranno in perdita. Il motivo? «Stiamo pagando i container per le spedizioni il 300% in più del solito».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
KOSOVO
4 ore
Kosovo in tackle sul Bitcoin, svendita e fuga dei "minatori"
Lo stato balcanico ha annunciato un blocco delle criptovalute per alleviare la crisi energetica
REGNO UNITO
1 gior
Unilever offre 50 miliardi di sterline per GSK Consumer Healthcare
Se dovesse andare in porto si tratterebbe di una delle operazioni più grandi per la piazza di Londra
SVIZZERA
1 gior
Denner aumenta gli stipendi
Nuovo record di fatturato nel 2021. La catena premia i dipendenti
MONDO
2 gior
Là dove il Bitcoin non è il benvenuto
La controversa regina delle cripto è valuta "non grata" in alcune nazioni. Vediamo quali.
Dal Mondo
2 gior
Pagina del fumetto di Spider-Man venduta per 3'360'000 dollari
Venduta anche una copia del debutto di Superman nel numero 1 di "Action Comics"
SVIZZERA
2 gior
Dodici mesi da record per le saline svizzere
Le consegne complessive del 2021 toccano quota 630mila tonnellate
THAILANDIA
2 gior
Da aprile i turisti diretti in Thailandia dovranno pagare una tassa d'entrata
Il governo utilizzerà i soldi ricavati per mettere a nuovo le strutture e sviluppare nuove attrazioni turistiche
CINA
2 gior
Un materiale per le stampanti 3D che uccide virus e batteri
I suoi realizzatori assicurano che è in grado di debellarli nel giro di 20 minuti. Coronavirus compreso
GIAPPONE
2 gior
Toyota nuovamente in vetta, supera Volkswagen
L'azienda nipponica ha venduto nel corso del 2021 quasi dieci milioni di modelli
FRANCIA
3 gior
La guerra delle baguette, i panettieri contro E.Leclerc
La catena di supermercati ha abbattuto il prezzo del tradizionale pane francese, facendolo scendere da 90 a 29 centesimi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile