Immobili
Veicoli
Depositphotos (Popominel)
Torna la fiducia tra le piccole e medie imprese dell'industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica.
SVIZZERA
26.08.21 - 14:400

Torna la fiducia tra le piccole e medie imprese dell'industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica

Il 75% degli affiliati giudica il momento abbastanza favorevole o molto favorevole

ZURIGO - Per la prima volta da due anni a questa parte le piccole e medie imprese (PMI) attive nell'industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica (MEM) valutano in maggioranza positivamente il clima degli affari. È quanto emerge da un sondaggio condotto dall'associazione di categoria Swissmechanic.

Il 75% degli affiliati giudica il momento abbastanza favorevole (63%) o molto favorevole (12%), a fronte di un 25% che ha invece un giudizio negativo (il 22% abbastanza, il 3% molto). La maggior parte degli indicatori esaminati, dagli ordinativi al fatturato, passando per lo sfruttamento delle capacità produttive, confermano una tendenza espansiva, sottolinea Swissmechanic. La svolta è stata raggiunta anche in termini di margini e di posti di lavoro.

«Il settore MEM è all'inizio di un boom post crisi», riassume l'organizzazione. A suo avviso la sfida principale risiede ora nella catena di approvvigionamento: il punto dolente riguarda la disponibilità, i tempi di consegna e i prezzi dei prodotti semilavorati.

Nonostante i problemi delle forniture l'attuale espansione del settore dovrebbe proseguire quest'anno e nel 2022. Ma affinché le PMI del ramo possano immettersi su un percorso di crescita strutturale più elevato e stabile occorre migliorare le condizioni quadro, mette in guardia Swissmechanic. «Le numerose regolamentazioni e un volume smisurato di paragrafi legislativi limitano sempre più l'iniziativa personale e l'imprenditorialità, rallentando la produttività e la competitività delle imprese, ciò che incide negativamente sull'innovazione e sui posti di lavoro». L'associazione sostiene quindi l'introduzione l'idea di un freno normativo ed è favorevole a tutte le misure che contribuiscono ad alleggerire gli oneri sulle aziende.

Fondata nel 1939 durante l'esposizione nazionale di Zurigo - quella della "difesa spirituale", in un Europa che stava entrando in guerra - l'associazione Swissmechanic rappresenta oggi 1400 imprese del ramo, che occupano circa 70'000 dipendenti e gerano un fatturato annuo di circa 15 miliardi di franchi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
2 ore
Gli orologi svizzeri non sono mai andati meglio all'estero
Nel 2021 è stato superato anche l'esercizio del 2014, che era il migliore di sempre
REGNO UNITO
3 ore
EasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren
EURASIA
4 ore
Pressioni della Cina sulla Lituania, Bruxelles si rivolge al WTO
L'Unione europea ha denunciato all'Organizzazione Mondiale del Commercio il comportamento della Cina
STATI UNITI
9 ore
Menù "gentili" che fanno raddoppiare la scelta di un piatto vegetale
Il World Resources Institute ha condotto una ricerca su seimila persone a cui venivano proposte due liste diverse
FOTO
STATI UNITI
20 ore
Le chitarre di Lennon e la bozza di “Hey Jude” all'asta ma tranquilli: non sono reali
Perché sono degli NFT, a metterli in vendita uno dei figli di John, Julian: «Bello condividere l'eredità di famiglia»
SVIZZERA / SPAGNA
23 ore
Ecco gli NFT di Picasso: «Un omaggio alla sua creatività»
I membri della famiglia del celebre artista hanno deciso di mettere in vendita delle opere digitali (NFT)
CANTONE
1 gior
Nuovi record per Interroll
Le vendite sono salite in un anno del 20,6%, mentre le nuove commesse sono aumentate del 43,9%
EL SALVADOR
1 gior
«Rimuovete il Bitcoin quale valuta legale»
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha esortato il Governo salvadoregno a fare marcia indietro
REGNO UNITO
1 gior
«Annunci fuorvianti», rimosse le pubblicità di un latte vegetale
Affermazioni contenute nelle pubblicità non erano sufficientemente precise e risultavano ingannevoli per i consumatori
STATI UNITI
1 gior
Microsoft sopra le attese, ma cala a Wall Street
Il colosso di Redmond ha sperimentato un aumento dei ricavi del 20%. L'utile netto è salito del 21%.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile