KEYSTONE
STATI UNITI
04.08.21 - 18:300

Rihanna è la più ricca musicista del mondo (ma la musica c'entra ben poco)

Forbes ha quantificato il suo patrimonio in 1,7 miliardi di dollari, grazie ad attività inizialmente collaterali

LOS ANGELES - Forbes ha insignito Robyn Fenty, alias Rihanna, della palma della musicista più ricca del pianeta. La rivista statunitense di economia ha stimato il suo patrimonio personale è pari a 1,7 miliardi di dollari (1,53 miliardi di franchi svizzeri), il che la rende seconda nel mondo dello show business alla sola Oprah Winfrey.

Chi segue la parabola personale e artistica dell'artista nativa delle Barbados non sarà sorpreso di scoprire che la musica è una parte assolutamente marginale del suo impero finanziario. La parte del leone la fa Fenty Beauty, la linea di prodotti di bellezza che Rihanna ha fondato nel 2017. All'epoca l'oggi 33enne aveva da poco sfornato l'album "Anti" (il suo ultimo, per ora) e aveva concluso un tour mondiale. Buttarsi su eyeliner, fondotinta e altri prodotti di make up sembrava più un divertimento che un investimento economico, invece... Forbes conferma che il 50% della società è di proprietà di Rihanna, il che contribuisce alla sua ricchezza personale con 1,4 miliardi di dollari. L'altra metà? Appartiene al conglomerato del lusso francese LVMH, autentico gigante del settore (e il cui leader, Bernard Arnault, è da tempo sul podio degli uomini più ricchi del pianeta).

Altro 270 milioni circa arrivano da Savage X Fenty, il suo marchio di lingerie, che lo scorso febbraio ha raccolto finanziamenti per 115 milioni di dollari e che viene valutato intorno al miliardo. Il resto (si parla di "solamente" qualche decina di milioni di dollari) proviene dagli introiti di film e musica. 

Il futuro potrebbe portare ulteriore ricchezza a Rihanna: il valore delle compagnie che commerciano in prodotti di bellezza è destinato a salire ulteriormente, secondo gli analisti. LVMH ha affermato che Fenty Skin, lanciato l'anno scorso, ha avuto un «inizio molto promettente» e che Fenty Beauty «ha mantenuto il suo fascino come marchio di make up di prim'ordine». L'unico fallimento imprenditoriale della 33enne? Il marchio di abbigliamento Fenty, nato nel 2019 e chiuso l'anno seguente, dopo la difficoltà delle vendite durante i primi mesi della pandemia.

Rihanna ha uno status consolidato come cantante di prima grandezza - nonostante la sua ultima prova risalga a cinque anni fa - e, ora, anche come imprenditrice. «Sta creando un marchio che va al di là di se stessa» e della sua fama di popstar, ha spiegato la società di consulenza Coyne Consulting sempre a Forbes. «Anche se non ti piace la sua musica, ha creato un vero stile nel campo della moda e della bellezza».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
17 ore
Crisi dei trasporti? In arrivo «visti temporanei» per i camionisti
Il Governo britannico è al lavoro per trovare soluzioni urgenti alla crisi in corso
FRANCIA
1 gior
Kering: stop all'uso di pellicce animali
Nessuna casa di moda del gruppo francese lavorerà più con questo materiale
REGNO UNITO
1 gior
Code ai distributori, per i timori di una carenza di benzina
Le rassicurazioni del Governo britannico non stanno avendo l'effetto sperato
CINA
1 gior
«Tutte le transazioni in criptovaluta sono illegali»
Lo ha comunicato la Banca centrale cinese, ribadendo il proprio pugno duro contro le cripto
CINA
1 gior
Scadenza mancata, Evergrande verso il default
Non ha avuto luogo un pagamento di 83,5 milioni in scadenza ieri, la situazione si fa sempre più cupa
SVIZZERA
2 gior
Sunrise-UPC verso un marchio unico
Lo ha affermato il CEO dell'azienda nata dalla fusione tra Sunrise e UPC, André Krause
SVIZZERA
2 gior
Cinque aziende famigliari svizzere nella Top 100 globale
Quella che occupa la posizione più alta è Roche, al 16esimo posto
UNIONE EUROPEA
2 gior
La mossa europea: un caricatore unico per tutti i dispositivi
Oltre al caricabatterie comune, «non vanno più venduti» nuovi cavi per ogni dispositivo acquistato
STATI UNITI
2 gior
Porti californiani invasi dalle merci
Dopo un drastico cale delle importazioni, il mercato è ripartito alla grande
SVIZZERA
2 gior
Con un nuovo lockdown «sparirebbe una piccola impresa su cinque»
Per il 19% degli imprenditori un nuovo confinamento significherebbe quasi sicuramente la chiusura definitiva
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile