Reuters
MONDO
21.07.21 - 07:190

Netflix aggiunge i videogiochi nell'abbonamento senza costi aggiuntivi

Tuttavia l'azienda rallenta e perde abbonati negli Usa e Canada

NEW YORK - Rallenta la crescita di Netflix. Il colosso della tv in streaming chiude il secondo trimestre con ricavi in aumento del 19% a 7,3 miliardi di dollari e un utile netto salito a 1,35 miliardi, o 2,97 dollari per azione, sotto le attese degli analisti. I nuovi abbonati sono stati 1,54 milioni, sopra le previsioni del mercato che scommetteva su 1,19 milioni. Negli Stati Uniti e in Canada Netflix ha però perso 400'000 abbonati: è la prima volta dal 2019 che la società perde clienti in 'casa'.

Ad agitare, e far calare inizialmente i titoli del colosso a Wall Street del 5%, sono le stime per il terzo trimestre che sono sotto le attese degli analisti. Per il periodo luglio-settembre il numero di nuovi abbonati è atteso salire di 3,50 milioni. La società spiega che «la pandemia ha creato una inconsueta variabilità nella nostra crescita e distorto i confronti anno su anno» e ribadisce di continuare a prevedere un 20% di margine operativo per l'intero 2021 rispetto al 18% del 2020.

Arrivano i videogiochi - Il settore «si è consolidato materialmente negli anni e non riteniamo che questo consolidamento abbia influenzato molto la nostra crescita», osserva Netflix nella lettera agli azionisti nella quale si sofferma sulle «fasi iniziali» della sua espansione nei videogiochi «facendo leva sui precedenti sforzi sull'interattività». I videogiochi saranno inclusi nell'abbonamento senza costi aggiuntivi, dapprima solo su mobile. 

Al momento non c'è ancora una data precisa per il lancio dei videogiochi sulla piattaforma, e non è noto ancora il catalogo offerto agli utenti. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
22 ore
Crisi dei trasporti? In arrivo «visti temporanei» per i camionisti
Il Governo britannico è al lavoro per trovare soluzioni urgenti alla crisi in corso
FRANCIA
1 gior
Kering: stop all'uso di pellicce animali
Nessuna casa di moda del gruppo francese lavorerà più con questo materiale
REGNO UNITO
1 gior
Code ai distributori, per i timori di una carenza di benzina
Le rassicurazioni del Governo britannico non stanno avendo l'effetto sperato
CINA
1 gior
«Tutte le transazioni in criptovaluta sono illegali»
Lo ha comunicato la Banca centrale cinese, ribadendo il proprio pugno duro contro le cripto
CINA
2 gior
Scadenza mancata, Evergrande verso il default
Non ha avuto luogo un pagamento di 83,5 milioni in scadenza ieri, la situazione si fa sempre più cupa
SVIZZERA
2 gior
Sunrise-UPC verso un marchio unico
Lo ha affermato il CEO dell'azienda nata dalla fusione tra Sunrise e UPC, André Krause
SVIZZERA
2 gior
Cinque aziende famigliari svizzere nella Top 100 globale
Quella che occupa la posizione più alta è Roche, al 16esimo posto
UNIONE EUROPEA
2 gior
La mossa europea: un caricatore unico per tutti i dispositivi
Oltre al caricabatterie comune, «non vanno più venduti» nuovi cavi per ogni dispositivo acquistato
STATI UNITI
3 gior
Porti californiani invasi dalle merci
Dopo un drastico cale delle importazioni, il mercato è ripartito alla grande
SVIZZERA
3 gior
Con un nuovo lockdown «sparirebbe una piccola impresa su cinque»
Per il 19% degli imprenditori un nuovo confinamento significherebbe quasi sicuramente la chiusura definitiva
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile