Keystone
STATI UNITI
24.06.21 - 15:220

Coca-Cola lancia l'etichetta personalizzabile, ma qualcosa va storto

"White lives matter" va bene, "Black Lives Matter" viene bloccato dal filtro automatico

NEW YORK - Non c'è pace per Coca-Cola. Dopo il gesto di Cristiano Ronaldo agli Europei, nel mirino è finita l'etichetta personalizzabile dell'azienda. 

Il nuovo servizio offerto ai fan proponeva di poter inserire alcune parole o frasi sull'etichetta della bottiglia, per poi farsela recapitare a casa. Un po' come era stato fatto con i nomi personali. Sembrava una buona idea per rilanciare il prodotto durante l'estate, ma qualcosa è andato storto.

In particolare a non funzionare è stato il filtro automatico inserito dall'azienda, utilizzato idealmente per bloccare insulti e parolacce. Se si prova a inserire nell'anteprima "White Lives Matter" non ci sono problemi, ma "Black Lives Matter" viene bloccato. "Hitler" e "Nazista" sono parole vietate, ma si può scrivere "I am Hitler" e "I am Nazi". 

Per il mese del gay pride, Coca-Cola aveva pensato anche ad un'etichetta con l'arcobaleno. Ma il sistema non permette di inserire "Gay Pride" sulla bottiglia. Tuttavia è possibile scrivere "I hate gays". 

Quando una frase o parola viene bloccata dal sistema, appare un messaggio che recita: «Oops! Sembra che la parola che hai inserito non sia stata approvata. Le parole non approvate potrebbero essere state catalogate come offensive. Abbiamo lavorato duramente per ottenere questo elenco corretto, ma a volte possiamo essere incappati in un errore. Se ritieni che questo sia il tuo caso, contatta il team di assistenza clienti». 

Contattata dalla CNN, Coca-Cola ha dichiarato che sta perfezionando lo strumento di personalizzazione. Ha aggiunto che anche se parolacce o insulti venivano approvati nell'anteprima, potevano sempre essere bloccate in un secondo tempo. «Alla fine le bottiglie non vengono realizzate con parole incoerenti con l'intento del programma». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
18 min
Il franco svizzero si rafforza a causa della variante Delta (ma non solo)
Oggi si è toccato il corso minimo dal novembre 2020
SVIZZERA
56 min
Ritorno della produzione industriale in Svizzera? Per ora più parole che fatti
Il costo dei trasporti e la guerra dei dazi potrebbero cambiare le carte in tavola nel prossimo futuro
SVIZZERA
3 ore
La crisi dei semiconduttori frena le vendite di auto nuove
È il peggior mese di luglio del nuovo millennio, secondo Auto-Svizzera
SVIZZERA
5 ore
La fiducia degli svizzeri è ai valori più alti da un decennio
C'è ottimismo, lo ha annunciato la SECO aggiornando l'indicatore sulla fiducia
REGNO UNITO
9 ore
Una tassa sul consumo di carne, per spingere le alternative vegetali?
Il boss di Beyond Meat guarda con favore a tale provvedimento, ma altri sono decisamente contrari
ITALIA
21 ore
Sanzione da 2,5 milioni per Deliveroo
Nel mirino del Garante della privacy, il trattamento dei dati dei fattorini
PAESI BASSI
1 gior
Heineken, un 2021 a tutta birra
Ottimi risultati per il gigante olandese nella prima metà dell'anno
SVIZZERA
1 gior
Le aziende sono pronte ad assumere
In particolare nel settore manifatturiero, ma anche nell'edilizia e nel commercio al dettaglio
STATI UNITI
1 gior
Privacy invasa: Zoom accetta di sborsare 86 milioni di dollari
In particolare è sotto accusa la gestione dei dati personali degli utenti
CILE
1 gior
Sciopero nella più grande miniera di rame del mondo
Una delle conseguenze: il possibile rialzo del prezzo del metallo nelle prossime ore
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile