keystone-sda.ch / STF (Alessandra Tarantino)
L'entusiasmo per l'Italia a Euro 2020 farà bene anche alle casse della Figc.
ITALIA
21.06.21 - 06:300

I successi dell'Italia a Euro 2020 e il trend commerciale in crescita

L'entusiasmo che circonda gli Azzurri ha un importante risvolto economico per la Figc.

La federazione calcistica più ricca? Quella tedesca.

ROMA - L'Italia, con la vittoria contro il Galles domenica, ha chiuso imbattuta il gruppo A di Euro 2020. C'è grande entusiasmo attorno alla Nazionale guidata da Roberto Mancini, con la Federazione italiana giuoco calcio (Figc) che si augura che gli Azzurri facciano più strada possibile.

Le ragioni economiche - Le ragioni sono varie, di ordine sportivo ma anche economico. A illustrare queste ultime ci ha pensato Il Sole 24 Ore. Ci sono da una parte i premi monetari messi in palio da Uefa e Fifa e legati ai risultati nella massima competizione calcistica europea. La vincente di Euro 2020 potrà intascare fino a 28 milioni di euro, che sarebbero fondamentali per sopperire alle mancate vendite dei biglietti causate dalle restrizioni pandemiche.

Gli sponsor - Dal 2018 la Figc gestisce direttamente le proprie attività commerciali: ciò ha permesso di passare da 70 a 105 milioni di euro (quasi 115 milioni di franchi svizzeri) di ricavi tra sponsor, licensing e altri accordi nel quadriennio 2019-2022. L'aumento, sottolinea il quotidiano, economico, è di quasi il 50% per i soli ricavi monetari e non tiene conto della partnership con lo sponsor tecnico Puma, che da sola arriva a sfiorare i 23 milioni di euro. Dopo il 2022 dovrebbe essere la volta di Adidas ed «è chiaro che un successo all’Europeo spingerebbe le quotazioni della casacca azzurra», spiega Il Sole 24 Ore.

Trend annuale in crescita - La Figc può vantare un trend in crescita a livello di entrate annuali: tra il 2011 e il 2014 erano di poco superiori ai 70 milioni, poi si è arrivati a sfiorare gli 80 milioni tra il 2015 e il 2018, fino ai 90 dell'attuale quadriennio. Fondamentali, nel calcio contemporaneo, sono i ricavi televisivi: per il 2019-2022 si parla di circa 141 milioni, che arrivano alla Figc in buona parte dalla Uefa (126 milioni) e per la restante quota (15 milioni) dal contratto con la Rai.

I più ricchi? I tedeschi - Il portafoglio di sponsorizzazioni più ricco è quello della federazione calcistica tedesca, che a oggi vanta accordi per circa 130 milioni di euro. Francia e Inghilterra sono sui 90 milioni circa, mentre la Nazionale spagnola si ferma intorno ai 40 milioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
3 ore
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
7 ore
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
10 ore
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
13 ore
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
22 ore
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
STATI UNITI
1 gior
Manca il formaggio cremoso, venditori di bagel in crisi
La domanda è aumentata anche grazie all'home office, che costringe molte persone a fare colazione a casa
STATI UNITI
2 gior
Effetto Omicron sul Pil degli Stati Uniti
Goldman Sachs ha ridotto le sue stime a 3,8% contro il precedente 4,2%: «Impatto modesto»
STATI UNITI
3 gior
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
3 gior
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
3 gior
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile