Depositphotos (EdZbarzhyvetsky)
Le salsicce sono il nuovo motivo del contendere tra Regno Unito e Unione europea.
REGNO UNITO
09.06.21 - 08:330

Ue e Regno Unito alla guerra delle... salsicce

Da fine mese stop alle importazioni in Irlanda del Nord: c'entra una sezione degli accordi sulla Brexit

LONDRA - Uno dei terreni di scontro post-Brexit tra Regno Unito e Unione Europea riguarda le salsicce. Ma anche gli hamburger e la carne surgelata in generale.

Gli alimenti di questo genere provenienti dalla Gran Bretagna potrebbero non poter più entrare in Irlanda del Nord. Il problema, spiega la Bbc, sta in quella sezione dell'accordo dell'uscita di Londra dall'Ue che prende il nome di Protocollo dell'Irlanda del Nord. Alla fine di giugno scadranno i sei mesi di "tolleranza" concessi per adeguarsi alle nuove norme e Bruxelles teme che la carne congelata britannica possa, passando per l'Irlanda del Nord, entrare nei confini europei. Dove? In Irlanda.

È noto che la questione del confine nord-irlandese è stata spinosa per tutta la durata delle trattative che hanno portato alla Brexit. Quella che riguarda le salsicce è una delle numerose applicazioni pratiche dei nuovi accordi. Uno di essi prevede proprio il divieto d'importazione dei prodotti a base di carne refrigerata nel territorio comunitario.

Oggi è previsto un incontro tra funzionari europei e britannici. Si parlerà di una serie di questioni irrisolte, compresa quella delle salsicce. Londra non capisce l'ostilità europea: «Non hanno dato una spiegazione soddisfacente del motivo per cui pensano che sia un problema» ha dichiarato alla Bbc George Eustice, il segretario all'Ambiente del governo di Boris Johnson.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
29 min
Aldi aumenta gli stipendi a tutto il personale
Aumentato anche il congedo maternità, che passa da 16 a 18 settimane
SVIZZERA
3 ore
Stoxx Europe 50, Richemont al posto di Vodafone
L'indice raccoglie le più grandi imprese europee: ci sono già ABB, Nestlé, Novartis, Roche, UBS e Zurich Insurance
AUSTRIA
5 ore
La pandemia non ha risparmiato nemmeno le Palle di Mozart
La Salzburg Schokolade, che produce industrialmente il celebre cioccolatino, ha dichiarato bancarotta
MONDO
15 ore
Non è più Zurigo la città più cara del mondo
Al primo posto della classifica, influenzata anche dalle conseguenze della pandemia, è Tel Aviv
Svezia/Stati Uniti
16 ore
Rivelati i migliori artisti del 2021 secondo gli ascolti di Apple e Spotify
In entrambe le classifiche si è distinta la cantante emergente Olivia Rodrigo. Album di 20 anni fa sono tornati in auge
SVIZZERA
20 ore
Quest’anno sotto l'albero troveremo buoni, Lego e AirPods
Galaxus ha analizzato il comportamento dei clienti online, prevedendo i regali più quotati in Svizzera
STATI UNITI
1 gior
Perché SpaceX è a rischio bancarotta
Tutto dipende dallo sviluppo del motore Raptor che, al momento, è «francamente un disastro»
CANTONE
1 gior
Sia NFT, che rivista: l'idea che arriva da Lugano
Si tratta di un progetto della società con sede a Lugano The Cryptonomist, in collaborazione con l'italiana ArtRights
Canada
1 gior
Zara, Adidas e LVMH sono coinvolte nella deforestazione dell'Amazzonia
Gli alberi vengono abbattuti per fare spazio ai capi di bestiame grazie ai quali si producono borse, scarpe e portafogli
UNIONE EUROPEA
1 gior
Dalla Commissione europea, 300 miliardi per i Paesi in via di sviluppo
Il piano si chiama "Global Gateway" vuole essere «una scelta positiva per lo sviluppo delle infrastrutture»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile