Immobili
Veicoli
Deposit / Keystone
STATI UNITI
09.05.21 - 10:560

Elon Musk ne parla, e il Dogecoin va giù in picchiata

Il valore della criptovaluta è calato del 28% rispetto a ieri sera

NEW YORK - Elon parla, e i mercati delle criptovalute rispondono di conseguenza.

Si tratta di Elon Musk, Ceo di Tesla e SpaceX, le cui dichiarazioni hanno presumibilmente avuto un forte impatto sulle monete virtuali, come già successo in precedenza. In questo caso, è stato il valore della valuta-meme dogecoin a scendere bruscamente nelle prime ore di oggi, dopo che ieri sera, al noto programma "Saturday Night Live", l'autoproclamato "Imperatore di Marte" ne ha parlato in lungo e in largo.

Alla domanda «Cos'è il dogecoin?», Elon Musk ha risposto che è «il futuro della moneta. È un veicolo finanziario inarrestabile che conquisterà il mondo», autodefinendosi «Dogefather». Tuttavia, quando un membro del cast dello show ha controbattuto: «Quindi, è un imbroglio?», Musk ha risposto: «Sì, lo è», tra le risate generali.

Secondo alcuni portali internazionali, è proprio questa gag che potrebbe aver avuto un impatto, in quanto in molti sono accorsi a vendere i propri dogecoin, facendo calare la quotazione a 0,47 dollari, -28% rispetto a prima dello show di ieri (0,65).

D'altra parte, però, era chiara la natura scherzosa delle parole di Musk, e quindi, secondo il corrispondete Business della Cnn, a guidare il «selloff» dei dogecoin c'è altro: «Probabilmente, qualcuno ha messo in atto la strategia di sfruttare la "popolarità" creatasi ieri sera, cercando di vendere la moneta con il valore ai suoi massimi».

Per il momento non è chiaro se la moneta scenderà ancora o se rimbalzerà verso nuovi valori positivi. Fatto sta che Elon Musk, un'altra volta, dimostra la sua influenza nel campo delle criptovalute.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
1 ora
Warcraft, Call of Duty, Candy Crush: ora è tutto di Microsoft
Una decisione per investire ulteriormente sui videogiochi, ma anche sullo sviluppo del metaverso
STATI UNITI
3 ore
Quelle antenne 5G fuori dagli aeroporti che preoccupano le compagnie Usa
Rischiano di interferire con radar e altimetri, rendendo l'atterrare col maltempo difficile: «Rischiamo lo stop totale»
SVIZZERA
5 ore
Le vendite di cioccolato tornano ai livelli pre-Covid
Nel 2021 i ricavi di Lindt & Sprüngli hanno raggiunto i 4,6 miliardi di franchi
SVIZZERA
7 ore
Oltre 200 milioni di pacchi in un solo anno, è record
Il gigante giallo ha pur creato 809 nuovi impieghi a tempo pieno nel 2021
SVIZZERA
9 ore
La prima intervista ad Axel Lehmann: «Io un presidente di transizione? Lasciatemi lavorare»
Le parole del nuovo “boss” del Cda di Credit Suisse in un'intervista: «La strategia non cambierà»
ASIA
11 ore
Tornano a circolare i treni tra Cina e Corea del Nord
È dall'inizio della pandemia che Pyongyang aveva chiuso del tutto i propri confini
LE FOTO
EMIRATI ARABI UNITI
23 ore
"Enigma", il misterioso diamante nero va all'asta
Le sue origini? Ancora enigmatiche, potrebbe essersi formato quando un meteorite ha colpito la Terra
SVIZZERA
1 gior
Una commessa fino a quattro miliardi di euro per Stadler Rail
È la più importante degli 80 anni di storia del costruttore ferroviario elvetico
SVIZZERA
1 gior
Un purosangue zurighese al timone di Credit Suisse
La scelta di Axel Lehmann suona di ultima chiamata per il colosso bancario, secondo Inside Paradeplatz
SVIZZERA
1 gior
Credit Suisse, reazioni negative in Borsa
Le dimissioni di António Horta-Osório sono un altro evento negativo dopo gli scandali del 2021
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile