Immobili
Veicoli
Volvo Car Group
MONDO
30.03.21 - 11:000

Volvo per la parità: 6 mesi di congedo sia per le mamme che per i papà

L'azienda punta a migliorare la parità di genere e le prestazioni dei dipendenti

GÖTEBORG - Volvo Cars ha deciso di adottare una nuova politica di congedo parentale retribuito, puntando sulla parità di genere: i suoi oltre 40'000 dipendenti in tutto il mondo, in tutti gli stabilimenti e uffici, potranno godere di 24 settimane di congedo all'80% della loro paga base a partire dal 1° aprile 2021.

Lo ha annunciato il produttore di auto svedese mediante un comunicato stampa. La politica si applica a entrambi i genitori e il congedo può essere preso e suddiviso a piacimento durante i primi tre anni del bambino.

«Vogliamo creare una cultura che supporti l'uguaglianza per i generi» ha dichiarato l'amministratore delegato di Volvo, Håkan Samuelsson. «Supportare i genitori nel bilanciamento delle esigenze del lavoro e della famiglia aiuta a colmare il divario di genere e permette a tutti di eccellere nelle loro carriere».

La nuova politica, ha sottolineato il gruppo, include tutti i genitori legalmente registrati, compresi i genitori adottivi, affidatari e surrogati, così come i genitori non naturali nelle coppie dello stesso sesso. 

«Vogliamo guidare il cambiamento in questo settore e stabilire un nuovo standard globale per le persone. Optando per il congedo parentale retribuito per tutti i nostri dipendenti, riduciamo il divario di genere e otteniamo una forza lavoro più diversificata, aumentando le prestazioni e rafforzando il nostro business», ha detto invece Hanna Fager, responsabile delle risorse umane di Volvo. 

Per dimostrare ulteriormente il proprio impegno nel ridurre il divario di genere, Volvo Cars condividerà inoltre tutti i risultati di partecipazione nel tempo, in modo che altre aziende possano prendere spunto e valutare i suoi progressi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
GRIGIONI
3 ore
La crisi ucraina condiziona il WEF di Davos
In collegamento da Kiev inaugurerà il forum il presidente Zelensky. Assenti invece i rappresentanti russi.
SVIZZERA
5 ore
Boom di vendite per gli articoli sportivi
Nel 2021 il mercato svizzero ha sfiorato i due miliardi di franchi, un nuovo record
SVIZZERA
6 ore
«Aumenteranno i fallimenti, sia in Svizzera che nel mondo»
È la previsione di uno studio dell'assicuratore Allianz Trade
SVIZZERA/UCRAINA
10 ore
La zurighese Vetropack sopprime 400 impieghi, a causa dei missili
L'impianto è fortemente danneggiato, e il gruppo non «vede alcuna alternativa»
STATI UNITI
12 ore
Netflix taglia 150 posti di lavoro
È la prima conseguenza del rallentamento della crescita dei ricavi e del calo degli abbonamenti
SVIZZERA
14 ore
Pneumatici sempre più cari
Russia e Ucraina sono i principali fornitori di materie prime. E ora i prezzi stanno schizzando verso l'alto
CINA
22 ore
Buonanotte da una sconosciuta, a un solo yuan
Wong Biying manda messaggi su richiesta per aiutare le persone a riempire il vuoto della solitudine
ITALIA
1 gior
Eni ha aperto un conto in rubli presso Gazprom Bank
Avviene, precisa la società italiana, «su base temporanea» e con la condivisione delle istituzioni italiane
MONDO
1 gior
L'epoca del profitto a tutti i costi? Sembra essere finita
Oggi è fondamentale la «massimizzazione del welfare degli azionisti», secondo il premio Nobel Oliver Hart
STATO UNITI
1 gior
Twitter replica a Musk, ma lui non la beve e risponde «💩»
Nuovo capitolo della saga che coinvolge il social network e il miliardario: «L'acquisizione non può andare avanti»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile