Immobili
Veicoli
Keystone
CINA
27.03.21 - 18:480

La Cina in rotta con H&M per gli uiguri, inizia a chiudergli i negozi

Il colosso della moda si era rifiutato di acquistare il cotone dei campi di lavoro, la ritorsione di Pechino

PECHINO - Almeno sei negozi minori di H&M (Hennes & Mauritz), il colosso svedese dell'abbigliamento, sono stati chiusi in alcune parti della Cina a causa del rifiuto della compagnia di acquistare il cotone, per le accuse di lavoro forzato, dalla controversa regione dello Xinjiang.

Nelle città di Urumqi, Yinchuan, Changchun e Lianyunang i negozi sono stati chiusi dai proprietari dei locali, secondo gli operatori dei centri commerciali contattati da Bloomberg.

L'iniziativa cade nel mezzo della crescente protesta e del boicottaggio sui social media cinesi contro la dichiarazione dello scorso anno con cui H&M esprimeva preoccupazione per le segnalazioni di lavori forzati nella regione con del nordovest, dicendo di essere «profondamente preoccupato per i rapporti delle organizzazioni della società civile e dei media che includono accuse di lavoro forzato e discriminazione delle minoranze religiose», tra cui quelle musulmane, a partire dagli uiguri.

Alcuni degli operatori dei centri commerciali hanno affermato che la decisione di chiudere le serrande era stata presa dai proprietari a causa della mancanza di rispetto mostrata da H&M nei confronti della Cina.

L'escalation arriva mentre Usa, Gran Bretagna, Ue e Canada hanno denunciato gli abusi dei diritti umani di uiguri e delle altre minoranze musulmane nello Xinjiang, alimentando le tensioni Cina e Occidente.

Anche i marchi di altre compagnie statunitensi ed europee, tra cui Nike e Zara, sono finiti sotto pressione sempre per lo Xinjiang. Ieri gli Stati Uniti hanno accusato la Cina di campagna statale sui social media e di boicottaggio contro le aziende che rifiutano di usare il cotone della regione. La Cina è uno dei cinque mercati più grandi per H&M in termini di ricavi con il 5,2% delle vendite totali del gruppo nel 2020.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
KOSOVO
14 ore
Kosovo in tackle sul Bitcoin, svendita e fuga dei "minatori"
Lo stato balcanico ha annunciato un blocco delle criptovalute per alleviare la crisi energetica
REGNO UNITO
1 gior
Unilever offre 50 miliardi di sterline per GSK Consumer Healthcare
Se dovesse andare in porto si tratterebbe di una delle operazioni più grandi per la piazza di Londra
SVIZZERA
1 gior
Denner aumenta gli stipendi
Nuovo record di fatturato nel 2021. La catena premia i dipendenti
MONDO
2 gior
Là dove il Bitcoin non è il benvenuto
La controversa regina delle cripto è valuta "non grata" in alcune nazioni. Vediamo quali.
Dal Mondo
2 gior
Pagina del fumetto di Spider-Man venduta per 3'360'000 dollari
Venduta anche una copia del debutto di Superman nel numero 1 di "Action Comics"
SVIZZERA
2 gior
Dodici mesi da record per le saline svizzere
Le consegne complessive del 2021 toccano quota 630mila tonnellate
THAILANDIA
2 gior
Da aprile i turisti diretti in Thailandia dovranno pagare una tassa d'entrata
Il governo utilizzerà i soldi ricavati per mettere a nuovo le strutture e sviluppare nuove attrazioni turistiche
CINA
3 gior
Un materiale per le stampanti 3D che uccide virus e batteri
I suoi realizzatori assicurano che è in grado di debellarli nel giro di 20 minuti. Coronavirus compreso
GIAPPONE
3 gior
Toyota nuovamente in vetta, supera Volkswagen
L'azienda nipponica ha venduto nel corso del 2021 quasi dieci milioni di modelli
FRANCIA
3 gior
La guerra delle baguette, i panettieri contro E.Leclerc
La catena di supermercati ha abbattuto il prezzo del tradizionale pane francese, facendolo scendere da 90 a 29 centesimi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile