Keystone
MONDO
13.11.20 - 16:230

«Il 5G è la rete più sicura contro i cyberattacchi»

Lo ha dichiarato Mika Lauhde, di Huawei, che appella a un maggior ricorso alla tecnologia 5G

NAIROBI - Il colosso tecnologico cinese Huawei ha lanciato un appello per un maggior ricorso alla tecnologia 5G al fine di fronteggiare la crescente minaccia degli attacchi informatici.

La proposta è stata avanzata online da Mika Lauhde, vicepresidente globale della società cinese per la sicurezza informatica e la privacy, nel corso della conferenza tenuta dalla Information Systems Audit & Control Association (Isaca) del Kenya.

La rete di nuova generazione, ha sottolineato Lauhde, è molto più sicura del 4G e delle tecnologie precedenti come 3G e 2G e offre altri vantaggi in termini di velocità, capacità e latenza.

«Gli standard 5G affrontano i rischi in 17 aree di sicurezza rendendo le reti e le informazioni più sicure, proteggendo la privacy dell'utente e l'integrità delle strutture di comunicazione attraverso una migliore architettura di sicurezza, autenticazione, gestione delle chiavi, salvaguardia della rete di accesso radio (Ran), algoritmi crittografici e molto altro», ha spiegato il dirigente di Huawei.

La tecnologia 5G, ha sottolineato Lauhde, possiede diversi attributi che migliorano la sicurezza, in particolare quella del «network slicing», che consente di adattare una sola rete a diversi utenti. «Inoltre, gli algoritmi utilizzati per crittografare le informazioni trasmesse sulle reti 5G sono progettati in modo che anche i computer quantistici del futuro non possano decifrarli», ha aggiunto il manager.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 1 anno fa su tio
5e6 G che vadano al diavolo e lasciamoli alla cara Cina o ai paesi del terzo mondo
seo56 1 anno fa su tio
In Cina stanno già sperimentando il 6G. Guai a frenare la tecnologia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
EMIRATI ARABI UNITI
2 ore
Il weekend sarà sabato e domenica anche negli Emirati
Il Governo ha annunciato l'introduzione di una nuova settimana lavorativa, di 4,5 giorni
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Disoccupazione stabile in Svizzera, lievemente su in Ticino
Secondo l'ultimo rapporto della Seco continuano a calare i disoccupati, dopo il boom del 2020
Stati Uniti
7 ore
È in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca
STATI UNITI
21 ore
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
1 gior
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
1 gior
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
1 gior
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
1 gior
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
STATI UNITI
2 gior
Manca il formaggio cremoso, venditori di bagel in crisi
La domanda è aumentata anche grazie all'home office, che costringe molte persone a fare colazione a casa
STATI UNITI
2 gior
Effetto Omicron sul Pil degli Stati Uniti
Goldman Sachs ha ridotto le sue stime a 3,8% contro il precedente 4,2%: «Impatto modesto»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile