Keystone
ITALIA
11.09.20 - 21:560

Da ottobre Alitalia non volerà più da Malpensa

È la prima volta dal 1948 che la compagnia resta senza voli nell'aeroporto lombardo

VARESE - Alitalia non volerà più da Malpensa dal prossimo 1 ottobre. Gli ultimi due voli della compagnia, che collegano lo scalo della provincia di Varese a Roma Fiumicino, saranno infatti cancellati e, a quanto risulta in questo momento, non riprogrammati nemmeno da Linate. Lo si apprende da ambienti aeroportuali.

È la prima volta dall'inaugurazione dello scalo della brughiera nel 1948 che la compagnia aerea nazionale resterebbe senza voli da Malpensa. Potrebbe quindi essere il volo Az01023, che decollerà da Malpensa alla volta di Fiumicino il 30 settembre prossimo ad interrompere una storia durata oltre settanta anni.

I motivi di questa scelta sarebbero da ricercare nella mancata ripresa del traffico intercontinentale. Il collegamento tra il secondo e il primo aeroporto italiano era infatti prevalentemente utilizzato come navetta per i passeggeri provenienti soprattutto da New York e Tokio. Ma c'è anche chi fa rilevare che non sarebbe la prima volta che Alitalia sopprime questa specie di navetta tra Milano e la Capitale. Interrotto il 1 gennaio 2017, il collegamento fu poi ripristinato da aprile 2018 con quattro voli al giorno, dimezzati poi con la crisi innescata dal Covid.

C'è tanta amarezza infine tra gli addetti ai lavori di Malpensa 2000, il nuovo terminal inaugurato nel 1998 e che era stato destinato a base operativa di Alitalia e immaginato come un hub intercontinentale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Economia
Irlanda
2 ore
Ryanair apre 5'000 nuove posizioni per il personale di bordo
La compagnia torna alla carica a discapito di chi non ce l'ha fatta o ha ridotto l'offerta
Svezia
5 ore
A questo ritmo, nel 2100 mancheranno lo zucchero, il caffè e il mais
Lo sostiene uno studio svedese secondo il quale i nostri ritmi attuali non possono adattarsi alla crisi climatica
SVIZZERA
8 ore
Disoccupazione, Svizzera peggio della Germania
Si è registrato un calo rispetto ai primi tre mesi dell'anno, ma un aumento rispetto all'estate 2020
STATI UNITI
11 ore
Le scarpe svizzere On hanno fatto il botto a Wall Street, e Roger Federer c'entra solo un po'
Il marchio svizzero, quotato ieri alla borsa Usa, ha convinto gli investitori e ora vale 11 miliardi di dollari
SVIZZERA
12 ore
Licenziare un ultra 60enne? «Non è più un tabù»
Uno studio svolto da von Rundstedt e HR Today ha analizzato il mercato del lavoro elvetico
ITALIA
15 ore
C'è carenza di miele, e non è solo colpa del maltempo
Il motivo? Nel 2021 sono calate sia la produzione, sia l'importazione
SVIZZERA
1 gior
Migros richiama questi spaghetti
Nel prodotto è stata riscontra la presenza di alcaloidi dell'Ergot che possono causare «problemi alla salute».
REGNO UNITO
1 gior
La svolta green di Primark
Ridurre gli sprechi, dimezzare le emissioni di carbonio e cotone sostenibile tra gli obiettivi dell'azienda
STATI UNITI / SVIZZERA
1 gior
La scarpa di Federer sbarca a Wall Street
È la grande giornata di On, società svizzera fondata nel 2010 e della quale King Roger è comproprietario
GIAPPONE
1 gior
«100 milioni di robot, per fare il lavoro di un miliardo di persone»
La convinzione del CEO di Softbank, Masayoshi Son: «I robot rivoluzioneranno la forza lavoro»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile