Immobili
Veicoli
DEPOSITPHOTOS
STATI UNITI
31.08.20 - 06:300

Le domande più bizzarre fatte durante i colloqui delle più grandi aziende d'America

Per ottenere ottimi posti di lavoro bisogna spesso essere pronti a rispondere a quesiti decisamente particolari

NEW YORK - Le 50 più grandi aziende d'America offrono posti di lavoro con ottima retribuzione, ma per essere assunti bisogna spesso essere pronti a rispondere a delle domande piuttosto bizzarre. Business Insider ha analizzato una serie di recensioni su Glassdoor di persone che hanno fatto colloqui di lavoro per i big Usa e sono venuti a galla quesiti decisamente curiosi.

Un candidato a responsabile vendite di LinkedIn si sarebbe sentito chiedere: «Quante palline da ping pong ci vorrebbero per riempire la stanza in cui siamo in questo momento?». Un aspirante a un posto di stage al Boston Consulting Group, invece, ha dovuto pensare a «quanti pianoforti ci sono in Polonia».

Ancora: «Qual è numero minimo di calzini che dovresti prendere da un cassetto che ha il 50% di calzini bianchi e il 50% di calzini neri per assicurarti di averne due che corrispondano?» sarebbe stato chiesto a un candidato come consulente per l’implementazione di Fast Enterprises. Oppure «se tu avessi una scelta tra due superpoteri, essere invisibile o volare, cosa sceglieresti?» per un post di product manager senior per Microsoft.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
MONDO
51 min
Guerra, inflazione e lockdown ostacolano la crescita
La frenata del Pil delle economie avanzate è pari allo 0,6% in un paio di mesi, secondo Moody's
STATI UNITI
2 ore
Privacy e pubblicità, Twitter sborsa 150 milioni
L'azienda era accusata di aver «impropriamente raccolto dati degli utenti»
CANTONE / ZURIGO
1 gior
Fallimenti, Ticino in controtendenza
Sensibile l'aumento delle aziende che devono abbassare la saracinesca.
ZUGO 
1 gior
Corruzione, Glencore dovrà pagare 1 miliardo di dollari a Usa e Brasile
La società si è dichiarata colpevole di attività di corruzione in Africa e in Sudamerica.
REGNO UNITO
1 gior
Un centesimo qua, un centesimo là: ecco come il pollo diventa caro come il manzo
I fast food hanno già rivisto il prezzo verso l'alto e nei supermercati è necessario spendere 50 centesimi in più
STATI UNITI
1 gior
Un algoritmo per far collaborare al meglio umani e robot
A svilupparlo sono stati ricercatori americani dell'Istituto di robotica della Carnagie Mellon
CINA
2 gior
Troppi lockdown: Airbnb si ferma
Sulla piattaforma non sarà possibile prenotare soggiorni nel paese per date successive al 29 luglio
SVIZZERA
2 gior
Axpo, 24 turbine eoliche passano di mano
Gli impianti sono stati sviluppati e messi in funzione tra il 2017 e il 2022
SVIZZERA/MONDO
2 gior
Huawei non molla la spinta sugli orologi (e sul fitness)
Samsung, dal canto suo, punta ad investire ancor più nei semiconduttori
SVIZZERA
2 gior
Più di un milione di resi nella pattumiera
Un nuovo rapporto di Public Eye si china sulla questione moda e e-commerce. Al centro: Zalando, Amazon, Asos e Shein
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile