Keystone
Jeff Bezos, 56 anni.
STATI UNITI
27.08.20 - 18:120

Bezos vale oltre 200 miliardi: nessuno mai come lui

Dietro di lui ci sono Bill Gates (124 miliardi di dollari) e Elon Musk (101 miliardi di dollari)

NEW YORK - Jeff Bezos record: il patron di Amazon è sempre più saldamente alla guida dei paperoni mondiali: ormai vale più di 202 miliardi di dollari ed è il primo al mondo a superare la soglia dei 200 miliardi.

Bill Gates resta al secondo posto con i suoi 124 miliardi, ovvero 78 in meno rispetto a Bezos. Completa il podio - secondo il Bloomberg Billionaires Index - il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg (115 miliardi), seguito da Elon Musk, il miliardario-visionario di Tesla che vale 101 miliardi.

Nella Top 10 si inseriscono solo due miliardari non americani: al quinto posto il francese Bernard Arnault (LVMH, 87 miliardi) e l'indiano Mukesh Ambani (Reliance Industries Limited, un gruppo che opera principalmente nella raffinazione e nella petrolchimica, 81 miliardi). L'unico svizzero nella classifica dei 100 più ricchi al mondo è Ernesto Bertarelli con 19 miliardi di dollari.

I tesoretti stellari confermano come la Silicon Valley e i tecnologici non solo hanno navigato la pandemia da coronavirus agilmente, ma ne sono usciti rafforzati. I lockdown che hanno costretto in casa miliardi di persone nel mondo li hanno infatti favoriti, spingendoli a Wall Street dove ormai sono i protagonisti incontrastati, una sorta di "beni rifugio" per sfuggire al rallentamento dell'economia travolta dal virus.

E Amazon è stata una delle aziende che più ha beneficiato dell'emergenza sanitaria: gli acquisti online sono infatti schizzati facendo volare i titoli a Wall Street. Dall'inizio dell'anno hanno guadagnato l'80%, consentendo a Bezos - che controlla l'11% di Amazon - di accumulare un ricchezza senza pari e proiettandolo nell'olimpo dei paperoni, in quel circolo ristrettissimo di chi vale oltre 200 miliardi di dollari. Un club talmente esclusivo di cui al momento è l'unico membro.

Un traguardo che il patron di Amazon ha raggiunto nonostante un divorzio da record, il più costoso della storia. All'ex moglie MacKenzie Scott, Bezos ha infatti dato il 25% della sua quota di Amazon: una partecipazione che ora vale 63 miliardi di dollari e con la quale Scott è divenuta da un giorno all'altro la seconda donna più ricca al mondo, dietro all'ereditiera Françoise Bettencourt Meyers, e la tredicesima in generale precedendo il patron di Zara Amancio Ortega e Jack Ma di Alibaba.

Bezos non è comunque l'unico ad aver approfittato della pandemia. I risultati sopra le attese del secondo trimestre di Facebook hanno spinto anche Zuckerberg. Ma è Musk l'altro miliardario che più ha tratto benefici dal coronavirus: sfidando il virus, la recessione e gli analisti, Tesla ha chiuso quattro trimestri consecutivi in utile e visto la sua capitalizzazione di mercato schizzare fino a superare anche Toyota e diventare regina del mondo. Un balzo che ha arricchito Musk, in corsa per un compenso record da 2,1 miliardi di dollari.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
oggi vale oltre 200 mia, domani crolla la borsa e avrà anche lui le pezze al c**o....Sperem che la düra....
ciapp 1 anno fa su tio
beato lui . un po sono anche miei
Tenero72 1 anno fa su tio
E a pensare che quando morirá, non gli basteranno per tornare in vita.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
6 ore
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
9 ore
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
13 ore
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
STATI UNITI / CINA
15 ore
Dalla Cina a Wall Street, un'impresa sempre più ardua
La stretta dei regolatori cinesi non si è fatta attendere: dopo soli cinque mesi, Didi lascia Wall Street
SVIZZERA
17 ore
Roche, tre nuovi test per individuare la variante Omicron
I prodotti sono stati sviluppati dalla sua controllata TIB Molbiol
SVIZZERA
1 gior
«Niente quarantena per i viaggi di lavoro»
Swissmem afferma che la misura, in questa fase, «è di fatto uno stop all'esportazione»
STATI UNITI
1 gior
Twitter lancia una battaglia per proteggere la privacy nelle foto e nei video
La misura non interesserà i personaggi pubblici, vale a dire gli utenti con una spunta blu
UNIONE EUROPEA
1 gior
Multa da 344 milioni di euro per UBS, Credit Suisse e altre banche
Le ammende arrivano a conclusione dell'indagine sul cartello del settore dei cambi
SVIZZERA
1 gior
Aldi aumenta gli stipendi a tutto il personale
Aumentato anche il congedo maternità, che passa da 16 a 18 settimane
SVIZZERA
1 gior
Stoxx Europe 50, Richemont al posto di Vodafone
L'indice raccoglie le più grandi imprese europee: ci sono già ABB, Nestlé, Novartis, Roche, UBS e Zurich Insurance
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile