Immobili
Veicoli
Keystone
ARGENTINA
25.07.20 - 11:140

JP Morgan disposta a «perdere 500 milioni di dollari» per aiutare l'Argentina

«Il ruolo di una banca nel sistema capitalista non è operare solo nei momenti positivi» ha dichiarato Jamie Dimon

BUENOS AIRES - Il ceo della banca d'affari JP.Morgan, Jamie Dimon, ha stupito gli ascoltatori di una intervista proposta in modalità podcast dalla piattaforma Spotify nel programma 'Coffee with the Greats' (Caffè con i Grandi), sostenendo, circa la ristrutturazione del debito dell'Argentina, di essere disposto a «perdere 500 milioni di dollari» affinché quel Paese cresca.

Dimon ha sostenuto preliminarmente che il ruolo di una banca nel sistema capitalista non è operare solo nei momenti positivi, ma che è importante accompagnare iniziative «durante i tempi difficili».

«Abbiamo concesso un prestito complesso all'Argentina - ha poi detto - perché siamo stati presenti nel Paese da 75 anni. Adesso loro hanno un nuovo grande presidente che sa quello che sta facendo». Ed ha aggiunto: «È certo che potremmo perdere 500 milioni di dollari, ma se li perdiamo per far sì che quel Paese possa rimettersi in piedi, non credo che si tratti di un errore, credo che sia quello che si deve fare».

L'Argentina è impegnata nella ristrutturazione di quasi 67.000 milioni del suo debito estero in valuta pregiata, in un negoziato con consorzi di creditori internazionali che scade il prossimo 4 agosto. Tre dei principali gruppi hanno di recente presentato una controproposta all'offerta del governo argentino che, rispetto al recupero di 53,5 dollari per ogni 100 di valore nominale dei titoli in scadenza, ne chiede 56.

Ma sia il presidente Alberto Fernández, sia il ministro dell'Economia Martin Guzman, hanno detto che quella presentata è l'ultima proposta sostenibile da parte del governo anche se, mettendo a punto le condizioni legali dell'offerta, potrebbe emergere un meccanismo favorevole ai creditori e quindi alla definizione di un accordo.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 ora
Storie (elettriche) tese, Sommaruga si prepara
Dal prossimo inverno dovrebbe scattare l'obbligo di riserve d'emergenza di energia idroelettrica
STATI UNITI / CINA
2 ore
Sospesi 44 voli passeggeri di compagnie aeree cinesi
È la risposta alle restrizioni sanitarie anti Covid imposte da Pechino alle compagnie aeree americane
SVIZZERA
15 ore
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
21 ore
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
23 ore
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
SVIZZERA
1 gior
Galaxus aggiunge Decathlon al suo assortimento
Durante la pandemia è cresciuta la domanda di articoli sportivi, ha spiegato il rivenditore
STATI UNITI
1 gior
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
1 gior
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
1 gior
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
STATI UNITI
2 gior
L'improvviso interesse di Google per le criptovalute
La compagnia ha annunciato di aver creato una nuova divisione blockchain, guidata dal vicepresidente Venkataraman
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile