Archivio Keystone
Dal Mondo
17.07.20 - 07:110
Aggiornamento : 07:57

Netflix: ricavi in linea con le attese, ma affonda a Wall Street

Il numero degli abbonati è salito a 10,1 milioni. Per il terzo trimestre ne sono previsti "solo" altri 2,5 milioni

NEW YORK - Netflix fa il pieno di utili, ricavi e abbonati nel secondo trimestre. Ma affonda a Wall Street dove, nelle contrattazioni after hours, arriva a perdere il 12%. A pesare sono le deludenti previsioni sui nuovi abbonamenti nel terzo trimestre: il colosso della streaming ne prevede 2,5 milioni, ovvero la metà di quelli attesi dal mercato.

Eppure il secondo trimestre, quando miliardi di persone nel mondo sono state costrette a casa nel tentativo di contenere il coronavirus, è stato un successo per Netflix. L'utile netto è schizzato a 720 milioni di dollari dai 270,7 milioni dello stesso periodo dell'anno precedente. I ricavi sono saliti a 6,15 miliardi rispetto ai 4,92 miliardi del 2019. E i nuovi abbonati sono stati 10,1 milioni, consentendo alla società di superare la soglia dei 10 milioni per il secondo trimestre consecutivo.

Con la fine dei lockdown e i consumatori che stanno superando lo shock iniziale del coronavirus e delle restrizioni sociali, la crescita però sta rallentando, avverte Netflix che, con i risultati trimestrali, annuncia la promozione co-amministratore delegato di Ted Sarandos, il responsabile dei contenuti della società.

«Questo cambio formalizza quanto finora è stato informale, ovvero che io e Ted condividiamo la leadership di Netflix», afferma Reed Hastings, l'amministratore delegato della società. «Abbiamo fiducia che questa sia la mossa giusta per un'evoluzione della struttura di management di Netflix in modo da poter servire al meglio i nostri clienti e i nostri azionari», aggiunge Hastings.

Con la nomina Sarandos - che entra anche a far parte del consiglio di amministrazione - è in corsa per assumere eventualmente la guida della società se Hastings dovesse lasciare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
4 ore
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
8 ore
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
12 ore
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
15 ore
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
23 ore
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
STATI UNITI
1 gior
Manca il formaggio cremoso, venditori di bagel in crisi
La domanda è aumentata anche grazie all'home office, che costringe molte persone a fare colazione a casa
STATI UNITI
2 gior
Effetto Omicron sul Pil degli Stati Uniti
Goldman Sachs ha ridotto le sue stime a 3,8% contro il precedente 4,2%: «Impatto modesto»
STATI UNITI
3 gior
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
3 gior
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
3 gior
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile