Keystone
MONDO
02.06.20 - 13:470

Energia solare ed eolica sempre più economiche

I costi delle due energie rinnovabili sono in perenne diminuzione dal 2010

BRUXELLES - Le due energie rinnovabili solare ed eolica sono sempre più economiche. In media, il nuovo fotovoltaico solare e l'energia eolica terrestre costano meno rispetto al mantenimento in funzione di molte centrali a carbone esistenti.

Sono le conclusioni del nuovo rapporto sui costi di produzione pubblicato da Irena, l'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili.

Secondo il rapporto, su scala globale per almeno 500 GigaWatt di energia prodotta con il carbone i costi sono già meno competitivi delle rinnovabili. Sostituirli con fotovoltaico ed eolico onshore ridurrebbe i costi di generazione del sistema tra 12 e 23 miliardi di dollari (somme analoghe in franchi al cambio attuale) l'anno, a seconda dei prezzi del carbone.

Tra il 2010 e il 2019, i costi dell'elettricità da solare ed eolico sono perennemente diminuiti, del 47% per il solare a concentrazione, dell'82% per il fotovoltaico, del 39% per l'eolico su terra e del 29% per l'eolico offshore.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nazgul 1 anno fa su tio
Il trend in discesa del prezzo delle rinnovabili è certamente un fatto positivo nell'ottica della riduzione delle emissioni (d'altro canto un metodo sicuro per promuovere l'adozione di qualsiasi cosa su larga scala è fare in modo che sia economicamente interessante...), con buona pace dei produttori indipendenti che vedono la remunerazione dell'energia prodotta sui loro tetti diminuire di riflesso. Il grosso problema in questo ambito comunque resta ancora assicurare la continuità dell'erogazione di energia, motivo per cui ci vorrà ancora un (bel) po' per liberarsi delle centrali tradizionali. Nota per l'autore dell'articolo: il Watt è l'unità di misura della potenza, non dell'energia.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
11 ore
Licenzia 900 dipendenti su Zoom, poi si scusa
«Ho fallito nel mostrare rispetto e apprezzamento per gli individui coinvolti», ha detto Vishal Garg
SVIZZERA
16 ore
Con il Covid non si viaggia più come prima
Sono mutate le destinazioni e anche il mezzo di trasporto preferito è cambiato
SVIZZERA
18 ore
Swisscom, il TF "congela" l'ampliamento della fibra ottica
I giudici vodesi hanno respinto la richiesta di sospensiva presentata dal colosso elvetico delle telecomunicazioni
SVIZZERA
20 ore
Aldi testa la consegna a domicilio
Per ora il servizio è disponibile solamente a Zurigo, ma è previsto l'ampliamento della copertura
Stati Uniti
22 ore
Salute mentale, Instagram introduce la funzione Take a Break
Un'analisi ha tuttavia dimostrato che la misura non è sufficiente
STATI UNITI
1 gior
La nuova compagnia social di Trump è già sotto indagine
Il Trump Media and Technology Group nell'occhio dell'ente che sorveglia la finanza. Il motivo? Pochissima chiarezza
ITALIA
1 gior
La grappa italiana va alla grande (anche all'estero)
È in particolare notevole l'aumento del commercio online, attività quasi triplicata
EMIRATI ARABI UNITI
1 gior
Il weekend sarà sabato e domenica anche negli Emirati
Il Governo ha annunciato l'introduzione di una nuova settimana lavorativa, di 4,5 giorni
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Disoccupazione stabile in Svizzera, lievemente su in Ticino
Secondo l'ultimo rapporto della Seco continuano a calare i disoccupati, dopo il boom del 2020
Stati Uniti
2 gior
È in vendita la primissima voce di Wikipedia sotto forma di NFT
Con lei, il fondatore dell'enciclopedia online hanno messo all'asta l'Imac strawberry con cui lavorava all'epoca
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile