keystone-sda.ch / STF (LUKAS BARTH-TUTTAS)
GERMANIA
25.05.20 - 12:150
Aggiornamento : 17:26

Potrebbe esserci l'accordo per salvare Lufthansa

Il governo ha detto sì all'operazione, l'accordo dovrà essere approvato però anche dalla Commissione europea

BERLINO - Il governo tedesco e Lufthansa avrebbero trovato l'accordo per il salvataggio della compagnia aerea che sta affrontando perdite consistenti legate alla pandemia di coronavirus.

Lo riferisce l'agenzia Dpa sulla base di fonti vicine al dossier. Sull'intesa devono pronunciarsi adesso la Commissione europea, gli organi direttivi della compagnia e il comitato di coordinamento del fondo di stabilizzazione economica.

Secondo le fonti governative a cui si riferisce l'agenzia, l'accordo sarebbe stato preso nell'ambito del piano di salvataggio messo in campo dall'esecutivo tedesco. Questo prevede aiuti per 9 miliardi di euro e una partecipazione statale diretta del 20%, una quota comunque più bassa della soglia che dà il potere di bloccare le decisioni.

Nel momento peggiore della crisi Lufthansa - che come noto controlla Swiss - ha avuto a terra il 90% dei suoi aerei con perdite di circa 800 milioni di euro al mese. Il gruppo ha già annunciato un risanamento, e il ceo Cartsen Spohr ha più volte detto che in futuro la compagnia sarà più piccola. Le trattative con il governo di Angela Merkel sono durate per settimane: Spohr ha più volte fatto presente di non voler compromettere l'autonomia dell'impresa.

Il governo conferma - «Le trattative con la Lufthansa sono arrivate nella fase finale, ma non sono ancora concluse». Lo ha detto una portavoce del ministero dell'economia tedesca, rispondendo a una domanda in conferenza stampa a Berlino.

Va ancora sentito il coordinamento del fondo di stabilizzazione, è stato sottolineato, e fino a quel momento non si possono anticipare dettagli, ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
ITALIA
1 ora
Duemila giocattoli su tre piani
Fao Schwarz sbarca a Milano: il famoso negozio apre domani in Piazza Cordusio
CINA
3 ore
Il cielo è il limite? Non per i grattacieli cinesi
Le autorità hanno vietato la costruzione dei palazzi nei quartieri storici e nei siti del patrimonio culturale
SVIZZERA
4 ore
Niente paura: «A Natale i giocattoli non mancheranno»
Franz Carl Weber ha giocato d'anticipo con le ordinazioni. La situazione è un po' più tesa sul fronte dell'elettronica
CANTONE
7 ore
Il successo riassunto in 101 storie
Presentato il libro che raccoglie le storie di chi concretamente ha contribuito ad arricchire il nostro cantone.
ITALIA
8 ore
Il primo sciopero del sindacato dei lavoratori da remoto
La protesta della Smart Worker Union è incentrata sulle linee guida nella pubblica amministrazione
SVIZZERA
10 ore
Prospettive economiche: analisti meno fiduciosi
Cresce la prudenza a riguardo del futuro della congiuntura elvetica
Regno Unito
13 ore
Foto di cibo e non alimenti veri per riempire gli scaffali vuoti
Reparti troppo grandi o penuria nell’approvvigionamento: così i supermercati britannici ci “mettono la pezza”
SVIZZERA
1 gior
«Prima costavano 80 centesimi, adesso anche 300 franchi»
La crisi dei chip raccontata dall'interno di un'azienda svizzera colpita: «Sono settimane che le macchine sono spente».
ITALIA
1 gior
Ita Airways, atterraggio non consentito in caso di nebbia
Lo prevedono le norme internazionali per le compagnie durante il periodo di "rodaggio"
MONDO
1 gior
Harvard, MIT, Stanford: ecco le migliori università al mondo
Il Politecnico federale di Zurigo è il quinto istituto in Europa e il 26esimo su scala globale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile