Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
Crollo delle vendite nel 2020.
GIAPPONE
22.05.20 - 09:160

Nissan taglia 20'000 posti di lavoro

Continua la crisi nel settore automobilistico: nel 2020 sono già stati persi oltre 50mila impieghi.

Le misure dell'azienda giapponese sono la conseguenza del crollo senza precedenti delle vendite sul mercato internazionale a causa della pandemia.

TOKYO - Nissan si prepara a tagliare 20mila posti di lavoro nel mondo. Lo riferisce l'agenzia di stampa giapponese Kyodo News. Con il possibile taglio del colosso giapponese alleato di Renault salirebbero a oltre 50mila gli esuberi nel comparto auto nel mondo.

La riduzione di oltre 20mila dipendenti equivale a circa il 15% dell'intera forza lavoro del gruppo. Le misure dell'azienda giapponese sono la conseguenza del crollo senza precedenti delle vendite sul mercato internazionale delle quattro ruote a causa della diffusone della pandemia del coronavirus a livello globale.

I tagli riguarderebbero in prevalenza l'Europa e i mercati emergenti, secondo quanto riferito da fonti citate dalla Kyodo.

A metà mese la terza casa auto nipponica per volumi di vendita, aveva anticipato una riduzione della capacità produttiva globale del 20% entro l'anno fiscale 2022.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 2 anni fa su tio
Se il settore mondiale delle auto perde un 15/20% di manodopera vuol dire che questa è la percentuale che più o meno tutte le attività subiranno. Chiaro che trasporti, ristorazione e turismo risentiranno per magari un 30/40% mentre un 10% industrie locali. Poi dipende anche da nazione a nazione, il nostro paese dovrebbe addirittura incrementare in quanto paese rifugio. Tanti commerci dovrebbero addirittura sparire, penso ad un fox town, mentre chi butterà via i soldi in via Nassa per far vedere che può ci sarà sempre, ci saranno nuove professioni ma nel complesso molti disoccupati in più, un problemone da risolvere.
Canis Majoris 2 anni fa su tio
Questa sarà la sorte di ogni produttore di stufe a 4 ruote!
Benj1986 2 anni fa su tio
Mi spiace per i posti di lavoro..ma sapere che un azienda di macchine a benzina ha problemi mi fa star bene ??
Benj1986 2 anni fa su tio
@Benj1986 Senza punti di domanda.. era una faccina felice
Canis Majoris 2 anni fa su tio
@Benj1986 Ma sai che la penso esattamente come te!
Mag 2 anni fa su tio
Vietare il possesso di auto private? Ah no scusate, non si può' fare ... altrimenti come farebbero i "ganassa" ad andare in giro a fare gli spacconi (da quattro soldi e una cicca) coi SUV, con le cabrio o con le sportive da 400 cavalli anche se ci sono i limiti a 120 kmh?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
BULGARIA
8 ore
La Bulgaria verso l'Euro
Il governo di Sofia ha varato un piano nazionale per agganciarsi alla moneta unica nel 2024
SVIZZERA
19 ore
La svolta sui tassi d'interesse è dietro l'angolo
La Banca Nazionale Svizzera seguirà le decisioni della Bce? Le opinioni degli esperti
STATI UNITI
21 ore
Gli investitori di Twitter hanno fatto causa a Elon Musk
«Denigra la società per rinegoziare il prezzo d'acquisto»
SVIZZERA
1 gior
Frutta e verdura? La bontà, prima della bellezza
Il WWF se la prende con il "culto della bellezza" che crea grandi sprechi
MONDO
1 gior
Le Big Tech consumano più energia del Portogallo
Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google hanno adoperato 49,7 milioni di megawattora in un anno
MONDO
1 gior
Guerra, inflazione e lockdown ostacolano la crescita
La frenata del Pil delle economie avanzate è pari allo 0,6% in un paio di mesi, secondo Moody's
STATI UNITI
1 gior
Privacy e pubblicità, Twitter sborsa 150 milioni
L'azienda era accusata di aver «impropriamente raccolto dati degli utenti»
CANTONE / ZURIGO
2 gior
Fallimenti, Ticino in controtendenza
Sensibile l'aumento delle aziende che devono abbassare la saracinesca.
ZUGO 
2 gior
Corruzione, Glencore dovrà pagare 1 miliardo di dollari a Usa e Brasile
La società si è dichiarata colpevole di attività di corruzione in Africa e in Sudamerica.
REGNO UNITO
2 gior
Un centesimo qua, un centesimo là: ecco come il pollo diventa caro come il manzo
I fast food hanno già rivisto il prezzo verso l'alto e nei supermercati è necessario spendere 50 centesimi in più
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile