Keystone
MONDO
19.05.20 - 19:470

L'allarme dalla Banca Mondiale: 60 milioni di persone rischiano di finire in povertà

David Malpass ha annunciato uno stanziamento di 160 miliardi di dollari destinati a 100 paesi in via di sviluppo

NEW YORK - La pandemia di coronavirus potrebbe spingere 60 milioni di persone sotto la soglia di povertà. È l'allarme lanciato dal presidente della Banca Mondiale, David Malpass, che ha annunciato lo stanziamento di aiuti per 160 miliardi di dollari a 100 Paesi in via di sviluppo dove vive il 70% della popolazione mondiale.

«La pandemia e la chiusura delle economie avanzate potrebbero spingere 60 milioni di persone in una condizione di estrema povertà, cancellando i progressi compiuti negli ultimi tre anni nello sradicamento della povertà», ha detto il presidente della Banca Mondiale.

«Per ritornare alla crescita, il nostro obiettivo deve essere una risposta rapida e flessibile che permetta di gestire l'emergenza sanitaria, fornire denaro e altre forme di sostegno espandibili per aiutare i poveri, la tenuta del settore privato e rafforzare la ripresa e la resilienza economica», ha detto Malpass.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
5 ore
Dal Principe William un milione di sterline alla Costa Rica, ma non solo
Il Paese centroamericano è tra i vincitori dei riconoscimenti "Earthshot", creati dal Duca di Cambridge
MONDO
21 ore
Il bilancio ambientale della carne “in vitro”
Per la produzione è necessaria molta energia. La sostenibilità dipende allora dalla provenienza dell'elettricità
STATI UNITI
22 ore
A Hollywood si è evitato lo sciopero
L'industria del cinema rischiava lo stop a causa del contratto con i tecnici che ogni giorno lavorano a film e serie
VAUD
1 gior
Roche chiude i rubinetti della beneficenza
La famiglia Hoffmann si ritira dalla filantropia "tradizionale". «È sbagliata»
SVIZZERA
1 gior
«La Svizzera non deve temere carenze di approvvigionamento»
Secondo il presidente di Galliker Transport, nel nostro paese la situazione è migliore rispetto al resto d'Europa
GERMANIA
1 gior
«L'Europa è particolarmente esposta ai cambiamenti»
Lo ha detto Christine Lagarde, presidente della Bce, nell'ambito della conferenza "La globalizzazione dopo la pandemia"
MONDO
1 gior
La corsa dei Bitcoin non si arresta
La criptovaluta è salita a oltre 62'000 dollari
SVIZZERA
2 gior
Al lavoro sul curriculum? La novità dagli USA: le "mad skills"
Si tratta di competenze atipiche e curiose, come attività artistiche o sport estremi
Regno Unito
3 gior
Banksy: 25 milioni per l'opera che si è distrutta all'ultima asta
Si tratta della nota "Girl With Balloon", la cui metà inferiore è rimasta "triturata" nel 2018
MONDO
3 gior
Scatto del bitcoin, si riporta a quasi 60'000 dollari
La criptovaluta gode del vento in poppa dell'atteso via libera, negli Stati Uniti, del suo primo ETF sui futures
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile