KEYSTONE
Uber punta ad acquisire con Grubhub e a creare un gigante delle consegne.
STATI UNITI
13.05.20 - 08:150

Uber vuole "mangiare" Grubhub

Nascerebbe un colosso delle consegne e i titoli delle due società volano a Wall Street

NEW YORK - Uber punta al posto a capotavola. L'app per auto con conducente ha avviato trattative per acquistare la rivale nella consegna di pranzi e cene Grubhub.

Un'operazione tutta in azioni con la quale convolerebbero a nozze due colossi delle consegne in un momento come quello del coronavirus che ha fatto schizzare la richiesta di tali servizi. L'indiscrezione mette le ali ai titoli Uber, che chiudono a Wall Street in rialzo del 2,40% a fronte del +29,07% di Grubhub.

Le trattative, iniziate nei mesi scorsi, sono ancora in corso. Uber, che controlla Uber Eats, di recente ha proposto 2,15 dei suoi titoli per ogni azione Grubhub, per un valore di 68 dollari per azione. Non è garantito che le trattative si traducano in un'intesa, ma al momento procedono spinte anche dalla pandemia che ha fatto balzare la domanda di servizi per la consegna di pranzi e cene a domicilio con miliardi di persone costrette a casa.

«Valutiamo sempre modalità per offrire maggiore valore ai nostri clienti, in tutte le aree di business in cui operiamo», afferma Uber in una nota. «Stiamo valutando opportunità per una crescita del nostro valore», indica da parte sua Grubhub, spiegando comunque di avere fiducia nell'attuale strategia e nelle recenti iniziative messe in campo a sostegno dei ristoranti in questo contesto di difficoltà.

Nel settore delle consegne di pranzi e cene la concorrenza è accesa, con i nuovi attori che cercano di conquistare quote di mercato con sconti e promozioni. Allo stesso tempo i ristoranti si stanno opponendo alle commissioni chieste dalle società di consegne, creando difficoltà a Grubhub e alle sue rivali. Secondo gli investitori nel settore c'è bisogno di consolidamento e in questo quadro si inserisce la volontà di Uber, con i suoi 54,4 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, di mangiarsi i 4,4 miliardi di valore di Grubhub.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
3 ore
Il weekend nero del Bitcoin
La valuta digitale ha visto il suo valore amputato di 13'000 dollari in due giorni (e non è la sola)
UNIONE EUROPEA
7 ore
Un nuovo look per l'Euro entro il 2024
Le banconote attuali hanno ormai un ventennio e la Bce sta pensando a un nuovo look: «Sono qui per restare»
SVIZZERA
10 ore
CdA di UBS: giunge al termine la Presidenza di Lukas Gähwiler
Cambio ai vertici della Banca: il dirigente ed ex Ceo sarà rimpiazzato da Markus Ronner
CANADA
13 ore
Manca personale: test Covid per impiegare i non vaccinati
Più difficile del previsto, nel mercato del lavoro canadese, l'attuazione della stringente politica governativa
MONDO
22 ore
Materie prime: raffreddamento nel 2022?
Una corrente minoritaria pensa, invece, che il rialzo sia ormai diventato strutturale
STATI UNITI
1 gior
Manca il formaggio cremoso, venditori di bagel in crisi
La domanda è aumentata anche grazie all'home office, che costringe molte persone a fare colazione a casa
STATI UNITI
2 gior
Effetto Omicron sul Pil degli Stati Uniti
Goldman Sachs ha ridotto le sue stime a 3,8% contro il precedente 4,2%: «Impatto modesto»
STATI UNITI
3 gior
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
3 gior
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
3 gior
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile