Deposit
GIAPPONE
26.04.20 - 17:480

Il Giappone rivede l'usanza dei timbri per l'approvazione dei documenti

Gli impiegati sono costretti a recarsi in ufficio essenzialmente per apporre i sigilli sui contratti

TOKYO - Il governo giapponese si appresta a rivedere alcune pratiche consolidate nel modo di condurre gli affari nel Paese per meglio fronteggiare l'emergenza del coronavirus a livello nazionale. Lo anticipa una fonte dell'esecutivo all'agenzia Kyodo, riferendosi al tradizionale utilizzo dei timbri (Hanko), sui quali vengono solitamente incisi il nome della persona o dell'azienda in sostituzione della propria firma, per l'approvazione e convalida di documenti ufficiali.

Il premier nipponico Shinzo Abe informerà i relativi ministeri per riesaminare alcune procedure che impediscono di fatto lo svolgimento del telelavoro ad un'ampia categoria di impiegati, costretti a recarsi in ufficio essenzialmente per apporre dei timbri sui contratti legali. Una usanza che riguarda una vasta fascia di attività lavorative anche nel settore privato e che sarà soggetto di discussione alla prossima riunione del Consiglio di Politiche economiche e fiscali al quale presiederà Abe nella giornata di lunedì.

Sotto esame anche altre prestazioni nei vari servizi forniti dai comuni che richiedono la presenza fisica dei cittadini, riferisce la fonte, considerati un ostacolo all'avviso delle autorità ai residenti di restare a casa. Lo scorso 10 aprile un'indagine di una società di consulenza aveva rivelato che circa il 60% degli impiegati d'ufficio a Tokyo e in altre sei prefetture si recavano ancora alla sede di lavoro, malgrado lo stato di emergenza già in vigore da diversi giorni. La dichiarazione è stata poi allargata a tutte le 47 prefetture dell'arcipelago e ha come obiettivo quella di ridurre il contatto da persona a persona dell'80%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
Stati Uniti
16 min
Sono passati vent'anni dal lancio del primo Ipod
Il lettore rivoluzionario che Steve Jobs presentava come «il lettore che contiene mille canzoni e sta nella mia tasca»
SVIZZERA
14 ore
Il governo Draghi blocca Syngenta
Negata l'acquisizione della produttrice di sementi Verisem, che è stata giudicata d'importanza strategica
SVIZZERA
15 ore
I prezzi delle auto rischiano di salire
La colpa è della mancanza di componenti. E dei prezzi alle stelle delle materie prime
STATI UNITI
19 ore
«Niente vaccino, niente stipendio», si unisce anche Adobe
In seguito alle decisioni di Joe Biden, anche il produttore di software ha aggiornato la sua politica aziendale
SVIZZERA
22 ore
Contratti collettivi di lavoro: nel 2021 i salari sono cresciuti
Lo conferma un rapporto dell'Ufficio federale di statistica che parla di un aumento per quelli minimi e quelli effettivi
SVIZZERA
1 gior
L'aeroporto di Zurigo è il migliore in Europa
Clienti soddisfatti e servizi di qualità: lo scalo ha ottenuto (di nuovo) il World Travel Award
STATI UNITI
1 gior
Undici Picasso all'asta per 110 milioni di dollari
Si tratta di opere che ornavano il noto Bellagio Hotel, a Las Vegas
NIGERIA
1 gior
eNaira, la Nigeria lancia la sua moneta virtuale
Si tratta della forma digitale della Naira, la moneta fisica nazionale
MONDO
2 gior
Mai così tante persone sui social media
Spicca la crescita di TikTok, che è riuscita a raggiungere più di un miliardo di utenti in soli cinque anni
REGNO UNITO
2 gior
«Siamo alla fine dell'esame, e il tempo sta per scadere»
Riguardo al clima rimangono le domande più difficili, e non c'è tempo. Lo sostiene il deputato Alok Sharma
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile