Keystone
STATI UNITI
31.03.20 - 18:200

A causa del coronavirus, Sony ha deciso di fermare tutte le uscite

Tra le pellicole congelate ci sono "Ghostbusters:Afterlife", "Morbius", e "Greyhound"

NEW YORK - Ghostbusters: Afterlife e Morbius non saranno nelle sale cinematografiche la prossima estate. Anche la Sony ha infatti deciso di fermare le sue uscite a causa del coronavirus e di rimandare di un anno alcune delle sue produzioni più attese.

Tra queste appunto il nuovo film basato sull'adattamento dei fumetti Marvel "Morbius" di Jared Leto, e "Ghostbusters: Afterlife" di Jason Reitman, che segue di trent'anni "Ghostbusters II". I due film usciranno nel luglio del 2021.

Stessa sorte anche per il film sulla seconda guerra mondiale "Greyhound", l'adattamento cinematografico del romanzo del 1955 "The Good Shepherd" scritto da Cecil Scott Forester e con protagonista Tom Hanks. Slittano anche "Peter Rabbit 2" (a gennaio 2021) e "Uncharted", adattamento dall'omonimo video game, con protagonista Tom Holland, che dovrebbe uscire a dicembre 2021.

In controtendenza, la Sony ha invece deciso di anticipare "Fatherhood" con Kevin Hart, uscirà quindi in ottobre invece che, come previsto, il prossimo gennaio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
21 ore
920 milioni di euro per 148 carri armati
Il Governo britannico ha dato l'ok per l'acquisto dall'azienda Rheinmetall (RBSL)
GIAPPONE
1 gior
Entro 10 anni Philip Morris non venderà piu sigarette in Giappone
È l'obiettivo dichiarato da Jarek Olczak, direttore della multinazionale statunitense
SVIZZERA
1 gior
Non mangiate questi fichi, potrebbero contenere micotossine
L'allarme per un lotto di frutti secchi “Gourmet” a marchio Karaefe e con scadenza al 25 marzo 2020
STATI UNITI
1 gior
Le Tesla che si guidano da sole? «Non prima del 2022»
Lo sostiene l'azienda che ha incontrato le autorità della California e contraddice i tweet di Musk
MONDO
2 gior
I manager che hanno brillato nell'oscurità del Covid
Le ha raccolte Forbes, identificando imprenditori e leader che si sono messi in luce negli scorsi mesi
SVIZZERA
2 gior
Il rischio di una bolla immobiliare non è scongiurato
UBS percepisce dei rischi di liquidità in alcune zone del Ticino, del Vallese e del cantone di Neuchâtel.
STATI UNITI
2 gior
Perché al mondo in questo momento ci sono così pochi chip?
La crisi globale dei semiconduttori frena la produzione di tantissimi prodotti ma il Covid non c'entra
SVIZZERA
2 gior
Sunrise UPC: più clienti ma stagnano i ricavi
La colpa è del Covid e del roaming (che non c'è), entro la fine dell'anno un nuovo marchio (e un tv-box rivisto)
FRANCIA
2 gior
I parchi a tema riaprono, ma non le attrazioni
Via libera per i primi il 19 maggio, per le seconde bisognerà aspettare il 9 giugno
GERMANIA
3 gior
Per Zalando la pandemia è davvero d'oro
Con una crescita in vendita e ricavi da record a inizio 2021, il Cfo: «Saremo il punto di partenza della moda»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile