Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Miguel Morenatti)
L'Unione europea ha adottato una deroga in materia di bande orarie per venire incontro alle compagnie aeree.
UNIONE EUROPEA
30.03.20 - 20:000

Una deroga alle bande orarie: ecco come l'Ue viene in aiuto delle compagnie aeree

I requisiti in vigore saranno sospesi fino al 24 ottobre 2020

BRUXELLES - È un momento estremamente difficile per il settore dell'aviazione, forse il peggiore di sempre. Le misure prese per fronteggiare la pandemia di coronavirus stanno mettendo in ginocchio il settore e di poche ore fa è la notizia che il colosso del low-cost EasyJet ha messo a terra l'intera flotta.

Per venire incontro alle esigenze delle compagnie aeree l'Unione europea sospenderà fino al 24 ottobre di quest'anno i requisiti in materia di bande orarie aeroportuali, che le obbligano a utilizzare almeno l'80% delle rispettive bande orarie di decollo e atterraggio per poterle mantenere l'anno successivo. «La deroga adottata oggi dal Consiglio dell'Unione europea è volta ad aiutare i vettori aerei ad affrontare il drastico calo del traffico aereo causato dalla crisi da coronavirus» si legge in un comunicato stampa.

«Appare ora evidente che questa crisi non finirà tanto presto. Derogare alla regola "use it or lose it" (chi non esercita il diritto lo perde) fino a ottobre contribuirà ad attenuare il forte impatto economico sulle compagnie aeree e a garantire loro certezza per tutta la stagione estiva» ha dichiarato Oleg Butković, ministro croato del Mare, dei trasporti e delle infrastrutture nonché attuale presidente del Consiglio.

La deroga si applicherà dal 1º marzo e sarà anche retroattiva, dal 23 gennaio al 29 febbraio 2020, per i voli tra l'UE e la Cina o Hong Kong. La data d'inizio del 23 gennaio 2020 corrisponde al giorno in cui le autorità hanno chiuso il primo aeroporto in Cina. «Se l'attuale grave situazione dovesse persistere, la misura potrebbe essere prorogata rapidamente mediante un atto delegato della Commissione. La Commissione seguirà da vicino la situazione e riferirà in merito entro il 15 settembre».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
14 ore
Giornali consegnati in ritardo (a causa di Omicron)
Varie testate hanno avvertito i loro lettori del problema
SVIZZERA
16 ore
Storie (elettriche) tese, Sommaruga si prepara
Dal prossimo inverno dovrebbe scattare l'obbligo di riserve d'emergenza di energia idroelettrica
STATI UNITI / CINA
17 ore
Sospesi 44 voli passeggeri di compagnie aeree cinesi
È la risposta alle restrizioni sanitarie anti Covid imposte da Pechino alle compagnie aeree americane
SVIZZERA
1 gior
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
1 gior
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
1 gior
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
SVIZZERA
1 gior
Galaxus aggiunge Decathlon al suo assortimento
Durante la pandemia è cresciuta la domanda di articoli sportivi, ha spiegato il rivenditore
STATI UNITI
2 gior
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
2 gior
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
2 gior
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile