Archivio Keystone
MONDO
25.03.20 - 14:000

Ecco l'Hackaton #BuildforCOVID19, per affrontare le sfide legate al coronavirus

Il concorso è stato lanciato dall'Organizzazione mondiale della sanità, insieme a diverse aziende tecnologiche

GINEVRA - È stato lanciato l'Hackaton globale dall'hashtag #BuildforCOVID19, che prenderà il via il 26 marzo e si chiuderà il 30 marzo, mentre il 3 aprile saranno annunciati i vincitori.

Il concorso è organizzato dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), insieme a diverse altre aziende tecnologiche tra cui Facebook, Microsoft, Twitter, TikTok, WeChat, Pinterest, Slack e Giphy.

L'hackathon invita gli sviluppatori di tutto il mondo a «costruire soluzioni software che abbiano un impatto sociale, con l'obiettivo di affrontare alcune delle sfide legate all'attuale pandemia di coronavirus» ha spiegato l'OMS.

Vista l'attuale fase di isolamento, l'obbiettivo è quello di «creare uno spazio online in cui gli sviluppatori possano ideare, sperimentare e costruire soluzioni software per contribuire a far fronte a questa crisi», si legge nella pagina dell'iniziativa.

Le aree di interesse spaziano dalla medicina (ad esempio telemedicina, supporto agli operatori sanitari, tracciamento dell'epidemia) alle soluzioni per le persone più vulnerabili come gli anziani, dai sistemi di insegnamento a distanza e di telelavoro a forme innovative di intrattenimento e di contatto con amici, familiari e vicini per combattere l'isolamento sociale.

Instagram da priorità ai post ufficiali - Nel frattempo, Instagram ha comunicato che rimuoverà dagli account raccomandati e dai post consigliati tutti i contenuti riguardanti il coronavirus, a meno che non provengano da fonti ufficiali, e darà una minore visibilità anche ai post che contengono informazioni valutate false da "fact checker" esterni. Lo ha reso noto la piattaforma annunciando nuove misure nell'ambito dell'emergenza sanitaria.

Chi farà ricerche sul Covid-19 vedrà comparire come primi risultati i post di fonti autorevoli come l'Oms e i Ministeri nazionali della Salute. Chi pubblica Storie avrà a disposizione nuovi adesivi per condividere informazioni corrette, tra cui quelli per ricordare di lavarsi le mani e mantenere la distanza di sicurezza. Sarà poi presente in un maggior numero di Paesi l'adesivo "Donazione", e sarà più facile individuare le organizzazioni non profit.

L'ultima novità è l'adesivo Stay Home, Io resto a casa: ogni account seguito che usa lo sticker entra a far parte di una Storia condivisa. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
10 ore
I dipendenti Google rimarranno ancora a casa
Il rientro in ufficio, che era stato pianificato per gennaio, è stato nuovamente rimandato
STATI UNITI / SVIZZERA
13 ore
USA: la Svizzera non è più considerata «manipolatore di cambi»
Il Dipartimento del tesoro continuerà però a guardare con occhio critico gli interventi della Banca Nazionale Svizzera
MONDO
16 ore
Per più di metà dei manager, «il telelavoro incrementa la produttività»
Lo sostengono circa il 57% di oltre 4'000 manager di 26 Paesi, interpellati durante un sondaggio della società PwC
STATI UNITI / CINA
19 ore
Dalla Cina a Wall Street, un'impresa sempre più ardua
La stretta dei regolatori cinesi non si è fatta attendere: dopo soli cinque mesi, Didi lascia Wall Street
SVIZZERA
21 ore
Roche, tre nuovi test per individuare la variante Omicron
I prodotti sono stati sviluppati dalla sua controllata TIB Molbiol
SVIZZERA
1 gior
«Niente quarantena per i viaggi di lavoro»
Swissmem afferma che la misura, in questa fase, «è di fatto uno stop all'esportazione»
STATI UNITI
1 gior
Twitter lancia una battaglia per proteggere la privacy nelle foto e nei video
La misura non interesserà i personaggi pubblici, vale a dire gli utenti con una spunta blu
UNIONE EUROPEA
1 gior
Multa da 344 milioni di euro per UBS, Credit Suisse e altre banche
Le ammende arrivano a conclusione dell'indagine sul cartello del settore dei cambi
SVIZZERA
1 gior
Aldi aumenta gli stipendi a tutto il personale
Aumentato anche il congedo maternità, che passa da 16 a 18 settimane
SVIZZERA
1 gior
Stoxx Europe 50, Richemont al posto di Vodafone
L'indice raccoglie le più grandi imprese europee: ci sono già ABB, Nestlé, Novartis, Roche, UBS e Zurich Insurance
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile