Immobili
Veicoli
Depositphotos (archivio)
STATI UNITI
04.03.20 - 16:180

Effetto coronavirus, boom di prenotazioni per le compagnie aeree private

I jet privati offrono più flessibilità e meno controlli. Anche se c'è da spendere di più

Le compagnie private riescono a sfruttare alcune "scappatoie", evitando restrizioni e divieti. Il caso di Jettly.

NEW YORK - Mentre le grandi compagnie aeree annunciano piani di volo ridotti per le prossime settimane e cancellazioni sull’onda dell’emergenza coronavirus, le compagnie di volo private si trovano attualmente nella situazione opposta.

In questo momento i loro servizi sono richiestissimi da chi - senza, va detto, badare troppo al portamonete - vuole allontanarsi dalle zone colpite dall’epidemia, bypassando divieti e restrizioni di viaggio imposte dai diversi governi. È il caso ad esempio di Jettly. «Stiamo facendo il botto», ha dichiarato il CEO della compagnia Justin Crabbe al Business Insider, spiegando di aver registrato un picco senza precedenti di prenotazioni. «Normalmente in questo periodo dell’anno riceviamo 2000-3000 richieste ogni giorno».

Una cifra praticamente «raddoppiata» ad ogni annuncio di un nuovo importante focolaio. Le notizie riguardanti quarantene e divieti «hanno reso la gente più timorosa, allontanandola dai terminal dei grandi aeroporti», ha spiegato Crabbe.

Controlli e scappatoie - Oltre a limitare i contatti tra passeggeri, le compagnie private hanno dalla loro la capacità di sfruttare alcune “scappatoie” per schivare le limitazioni imposte dall’emergenza innescata dalla diffusione del coronavirus. Non solo i voli privati godono di una maggiore flessibilità di movimento rispetto ai grandi voli, ma pure i passeggeri «che fanno ricorso ai terminal privati - ha proseguito il CEO di Jettly - sono soggetti a meno controlli di sicurezza», fra i quali ad esempio gli scanner per le temperature.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
14 ore
Giornali consegnati in ritardo (a causa di Omicron)
Varie testate hanno avvertito i loro lettori del problema
SVIZZERA
16 ore
Storie (elettriche) tese, Sommaruga si prepara
Dal prossimo inverno dovrebbe scattare l'obbligo di riserve d'emergenza di energia idroelettrica
STATI UNITI / CINA
17 ore
Sospesi 44 voli passeggeri di compagnie aeree cinesi
È la risposta alle restrizioni sanitarie anti Covid imposte da Pechino alle compagnie aeree americane
SVIZZERA
1 gior
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
1 gior
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
1 gior
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
SVIZZERA
1 gior
Galaxus aggiunge Decathlon al suo assortimento
Durante la pandemia è cresciuta la domanda di articoli sportivi, ha spiegato il rivenditore
STATI UNITI
2 gior
Instagram e la nuova offerta a pagamento
È in fase di test una funzionalità che permette agli utenti di abbonarsi a dei profili e accedere a contenuti esclusivi
FRANCIA / GERMANIA
2 gior
Il nucleare? «Non è un'energia né sostenibile né economica»
Il segretario di stato tedesco per l'ambiente Stefan Tidow ha espresso la propria contrarietà
MONDO
2 gior
Twitter, un bollino rosso contro le fake news Covid
Arriva l'etichetta "Fuorviante" per contraddistinguere i contenuti «indiscutibilmente falsi o ingannevoli»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile