keystone-sda.ch / STF (Kiichiro Sato)
STATI UNITI
03.03.20 - 11:290
Aggiornamento : 12:03

Accordo con Apple: 500 milioni di dollari per aver rallentato i propri cellulari

Il gigante delle telecomunicazioni ha ammesso di aver ridotto le prestazioni della batteria dei suoi vecchi smartphone

L'accordo prevede il versamento di almeno 25 dollari per ogni telefono coinvolto

WASHINGTON - Apple avrebbe accettato di pagare da 310 milioni fino a un massimo di 500 milioni di dollari per aver rallentato i suoi vecchi iPhone.

Le indiscrezioni, basate sulle trascrizioni di un tribunale federale in California, segnalano che l'accordo è stato depositato venerdì scorso ed è ora in attesa dell'approvazione definitiva.

Tra dicembre 2017 e giugno 2018 sono state presentate circa 66 azioni legali contro Apple. Le accuse riguardavano il deliberato rallentamento delle prestazioni della batteria dei vecchi telefoni iPhone tramite gli aggiornamenti del software. Apple avrebbe fatto credere ai propri clienti che tali iPhone fossero più lenti a causa dell'"età".

Come comunica BloombergLaw, l'accordo proposto copre tutti i precedenti o attuali proprietari statunitensi di determinati modelli: si tratterebbe degli iPhone 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus, 7, 7 Plus e SE con dispositivi iOS 10.2.1 o successivi (per iPhone 6, 6 Plus, 6s, 6s Plus e SE) o iOS 11.2 o successivi (per iPhone 7 e 7 Plus), e che hanno eseguito queste versioni di iOS prima del 21 dicembre 2017.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ondo 1 anno fa su tio
che schifo
miba 1 anno fa su tio
E gli è andata ancora bene! Tutto quello che manipolano con i telefonini, android incluso, sicuramente non verranno mai a dircelo spontaneamente...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
VALLESE
9 ore
Lonza: 1000 impieghi creati in Vallese in pochi mesi
L'azienda renana è anche produttrice del principio attivo del vaccino Moderna
STATI UNITI
11 ore
Tesla e l'altalena dei Bitcoin
Elon Musk conferma: la casa automobilistica tornerà ad accettare i pagamenti in criptovaluta
SVIZZERA
13 ore
Acque minerali: arriva il cubetto aromatico, e Nestlé trema
Il mercato delle bibite potrebbe cambiare radicalmente nei prossimi anni? Sì, secondo gli analisti
UNIONE EUROPEA
1 gior
Una Bce «paziente» lascia fermi i tassi d'interesse
Ci sarà però un'accelerazione del programma di acquisto di emergenza pandemico
CANTONE / BERNA
1 gior
Mikron, il fatturato sale
La società è anche tornata in zona utili, con un risultato netto positivo di 12 milioni di franchi.
MONDO
1 gior
Stilata la lista delle migliori compagnie aeree in tempo di pandemia
Nel 2021 AirlineRatings ha dato importanza anche alla gestione in tempo di Covid-19
SVIZZERA/CILE
1 gior
Nestlé cambia nome al biscotto Negrita
"Discriminatorio" secondo la multinazionale. «In 60 anni la cultura è cambiata»
SVIZZERA
1 gior
Roche vola grazie ai test Covid
Il colosso ha archiviato un semestre positivo. Il fatturato della divisione Diagnostics in crescita del 49%
ITALIA / SVIZZERA
2 gior
Garage Italia diventa svizzera
La società di Lapo Elkann è stata acquisita dalla basilese Youngtimers Asset Company
SVIZZERA
2 gior
Cinque miliardi di utile per la BNS?
È l'ipotesi degli economisti di UBS per il secondo trimestre, il 30 luglio si saprà se corrisponde alla realtà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile