keystone-sda.ch/ (JEFF J MITCHELL / POOL)
Trump potrebbe dichiarare una emergenza nazionale per la vicenda dei dazi cinesi, ma ora non vuole.
STATI UNITI
25.08.19 - 15:240

Trump e la Cina: «Se volessi, potrei dichiarare una emergenza nazionale»

Il presidente Usa ha precisato che non ha alcun piano di farlo ora perché «al momento andiamo molto d'accordo»

WASHINGTON - Il presidente degli Usa Donald Trump ha rivendicato al G7 di avere il diritto di dichiarare una emergenza nazionale con la Cina sullo sfondo della guerra dei dazi, ma ha precisato che non ha alcun piano di farlo ora perché «al momento andiamo molto d'accordo con la Cina, stiamo parlando».

«Ho il diritto di farlo. Se volessi, potrei dichiarare una emergenza nazionale. Penso che quando rubano la nostra proprietà intellettuale - ovunque da 300 a 500 miliardi di dollari (somme grossomodo identiche in franchi) l'anno - e quando abbiamo una perdita totale di quasi mille miliardi di dollari l'anno per molti anni, per molti versi questa è un'emergenza», ha detto rispondendo ad una domanda dei reporter, come riferisce il pool dei corrispondenti della Casa Bianca.

«Non ho alcuna intenzione ora, al momento andiamo molto d'accordo con la Cina. Stiamo parlando. Penso che vogliano fare un accordo più di quanto lo voglia io, quindi vedremo cosa accade», ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 ora
«Prima costavano 80 centesimi, adesso anche 300 franchi»
La crisi dei chip raccontata dell'interno di un'azienda svizzera colpita: «Sono settimane che le macchine sono spente».
ITALIA
3 ore
Ita Airways, atterraggio non consentito in caso di nebbia
Lo prevedono le norme internazionali per le compagnie durante il periodo di "rodaggio"
MONDO
6 ore
Harvard, MIT, Stanford: ecco le migliori università al mondo
Il Politecnico federale di Zurigo è il quinto istituto in Europa e il 26esimo su scala globale
SVIZZERO
9 ore
Posta nel mirino, Cirillo si difende
Il numero uno del gigante giallo risponde alle accuse per le recenti acquisizioni aziendali
STATI UNITI
10 ore
Mai nessuno è stato ricco tanto quanto Elon Musk
Merito dell'exploit di lunedì, con l'annuncio dell'acquisto di 100mila Tesla da parte di Hertz
SVIZZERA
13 ore
Logitech, fatturato oltre le attese
Cala però la redditività nel terzo trimestre, con più spese per il marketing e d'investimenti in ricerca e sviluppo
SVIZZERA
15 ore
Terzo trimestre proficuo per UBS, ha guadagnato oltre due miliardi
Si tratta di un aumento dell'8,9% su base annua. Una performance superiore alle attese degli analisti.
Stati Uniti
16 ore
Sono passati vent'anni dal lancio del primo iPod
Il lettore rivoluzionario che Steve Jobs presentava come «il lettore che contiene mille canzoni e sta nella mia tasca»
SVIZZERA
1 gior
Il governo Draghi blocca Syngenta
Negata l'acquisizione della produttrice di sementi Verisem, che è stata giudicata d'importanza strategica
SVIZZERA
1 gior
I prezzi delle auto rischiano di salire
La colpa è della mancanza di componenti. E dei prezzi alle stelle delle materie prime
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile