Immobili
Veicoli
Reuters
ITALIA
29.01.22 - 13:270
Aggiornamento : 15:31

L'Italia verso la riconferma di Mattarella

Nessun nome nuovo: la maggioranza dei partiti sarebbe pronta a un'intesa.

Intanto però è stata fumata nera anche nella settima votazione. La decisione potrebbe cadere alle 16.30.

ROMA - Ci vorrà un'ottava votazione, forse risolutiva, per scegliere il futuro presidente della Repubblica italiana. Incapaci di mettersi d'accordo su un nome nuovo, la maggioranza dei partiti vuole riconfermare Sergio Mattarella. Al termine della settima votazione di stamattina, Mattarella ha ottenuto 387 voti.

Il nome di Mattarella è scaturito in tarda mattinata dopo un vertice della maggioranza dei partiti di governo. La prossima votazione è prevista per le 16.30.

Nell'attesa, i capigruppo si recheranno al Quirinale per chiedere a Mattarella di rimanere per un altro mandato (sette anni). Finora l'attuale Presidente ha sempre escluso un secondo mandato. In precedenza solo Giorgio Napolitano era rimasto per due mandati.

Stamane, uscendo dal vertice dei partiti di governo, Matteo Renzi ha definito una «grandissima gioia la scelta di riconfermare Mattarella». «Gli italiani non meritano altri giorni di confusione. Riconfermiamo il presidente Mattarella al Quirinale e Draghi al Governo: i problemi degli italiani non aspettano» ha affermato dal canto suo il leader della Lega Matteo Salvini.

«Oggi pomeriggio si può andare finalmente verso la chiusura. In questi minuti si stanno creando le condizioni trasversali per recepire i chiari segnali del Parlamento. Non perdiamo altro tempo, serve stabilità» ha scritto sui social il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia.

È opportuno che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella resti al Quirinale per il bene e la stabilità del Paese, avrebbe detto lo stesso premier, Mario Draghi, citato da fonti autorevoli.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
INDIA
2 ore
Cinque ore bloccati sull'aereo, senza nessuna informazione
L'ira dei passeggeri che ieri dovevano volare con SpiceJet: «Ci hanno detto solo che c'era un server rotto»
MONDO
5 ore
Vaiolo delle scimmie, più colpito «chi ha più partner sessuali»
Le valutazioni del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC)
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Il Cremlino: «Kiev accetti le richieste di Mosca, e la realtà»
Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko: «La Russia non ha rinunciato a Kiev». Zelensky attacca Kissinger: «È fermo al 1938».
STATI UNITI
5 ore
«Ti amo. Vado a sparare in una scuola»
È emerso il contenuto dei messaggi inquietanti inviati dall'autore della strage alla scuola elementare
STATI UNITI
17 ore
«Sto per sparare in una scuola elementare»
I messaggi su Facebook del 18enne di Uvalde. Nella strage sono morti 19 bambini e due insegnanti
STATI UNITI
22 ore
Strage in Texas, una bambina tentò di chiamare la polizia
Cominciano ad emergere i primi nomi e le prime storie delle vittime della sparatoria di Uvalde
REGNO UNITO
1 gior
«Partygate, molti comportamenti lasciano sgomenti»
Johnson si è assunto la «piena responsabilità», ma si è detto anche «sorpreso e deluso»
RUSSIA / SVIZZERA
1 gior
«Temo per la mia vita»
Boris Bondarev aveva rassegnato le sue dimissioni in segno di protesta contro l'aggressione all'Ucraina voluta da Putin.
SEGUI IL LIVE
UCRAINA
1 gior
Kuleba al WEF: «La Nato non fa letteralmente nulla»
«Bisogna uccidere la politica dell'export della Russia» ha aggiunto il ministro degli Esteri ucraino.
STATI UNITI
1 gior
Sparatoria alle elementari: almeno 19 i bambini morti
Si contano inoltre anche due vittime adulte. Il killer, il 18enne Salvador Ramos, era un ex allievo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile