AFP
ITALIA
12.10.21 - 11:100

Staccare la spina a Forza Nuova? Il dossier è sul tavolo di Draghi

Palazzo Chigi e il ministero dell'Interno hanno avviato un'istruttoria. Il sito web del partito è stato oscurato.

La questione presenta due scogli: la necessità di una sentenza e l'opposizione politica da parte del centrodestra. Giuristi e costituzionalisti sono già al lavoro, così come la magistratura, sotto la cui lente sono finiti i fatti di sabato scorso.

ROMA - «È vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista». Il testo è iscritto nella Costituzione italiana quale XII disposizione transitoria e finale, attuata dalla legge Scelba del 20 giugno 1952. Ed è alla luce di questa, dopo quanto accaduto durante le manifestazioni "No Green Pass" dello scorso fine settimana - culminate con il violento assalto alla sede nazionale del sindacato Cgil a Roma da parte di un gruppo di estremisti di destra -, che il governo Draghi sta considerando l'ipotesi di sciogliere il partito Forza Nuova.

Da quanto riporta oggi la stampa della vicina Penisola, la presidenza del Consiglio e il ministero dell'Interno italiano hanno avviato nelle scorse ore un'istruttoria interna per valutare il da farsi. Il dossier, scrive Repubblica, è già sui tavoli di Palazzo Chigi in attesa di un parere da parte di giuristi e costituzionalisti, che avrebbero sollevato alcuni dubbi di natura procedurale, legati in particolare alla necessità o meno di una sentenza che accerti la riorganizzazione del partito fascista.

L'altra via percorribile - giustificabile in «casi straordinari» di «necessità o urgenza» - sarebbe quella di uno scioglimento mediante decreto. Una via che però in Italia non è mai stata percorsa (i precedenti di Ordine Nuovo e Avanguardia Nazionale, che furono disciolti per legge nel 1973 e nel 1976 dopo una sentenza). Si spiega anche così l'estrema prudenza dell'ex presidente della Bce, che tuttavia ha lanciato un primo forte segnale ieri, visitando la sede nazionale della Cgil. E su di un binario parallelo sono al lavoro inquirenti e magistratura, chiamati a tracciare il perimetro attorno ai fatti di sabato e stabilire se i militanti neo-fascisti abbiano attentato o meno alle istituzioni. Il sito web del partito è stato nel frattempo oscurato e sottoposto a sequestro dalla Procura della Repubblica per istigazione a delinquere.

L'opposizione della Lega, ma...
Non va infine dimenticato lo scoglio politico. La mozione presentata ieri dal Partito democratico, chiedendo lo scioglimento di Forza Nuova, ha ricevuto il "niet" della Lega. E si va oltre, il leader del Carroccio, Matteo Salvini a margine di un'iniziativa elettorale ha spiegato di non voler appoggiare un'eventuale soluzione "per decreto" perché «non può essere il Parlamento a decidere che partito sciogliere o meno. C'è una legge e se qualcuno ha ricostituito nel 2021 il partito fascista, questo va sciolto». Detto ciò, sotto la lente di Palazzo Chigi e (soprattutto) del Viminale sono finiti l'utilizzo della «violenza quale metodo di lotta politica» e la denigrazione della democrazia. E se quest'ultima dovesse essere considerata effettivamente a rischio, è verosimile che per i ministri leghisti sarebbe difficile negare il proprio placet per staccare la spina a Forza Nuova.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 mese fa su tio
Bella gatta da pelare per Draghi. Non sarà sicuramente questa misura che potrà rimuovere dall'Italia una presenza di estrema destra e violenta. Nel nostro piccolo lo abbiamo sperimentato: qualcuno pensava che abbattendo il Macello a Lugano i Molinari sarebbero spariti. L'imbecillità non ha mai fine. È come dare una pedata a un formicaio , pensando di eliminare le formiche. Sarebbe invece opportuno tenere sotto controllo questi movimenti e le persone che si identificano in questi partiti , o meglio gruppi. Poi chi comanda ci mette generosamente del suo per provocare certe reazioni.
emib53 1 mese fa su tio
Propongo di aprire una sottoscrizione per pagare un corsodi recupero in italiano così da aiutare un blogger a capire quello che legge sui social e a rendere comprensibile ciò che scrive.
Güglielmo 1 mese fa su tio
giusto è così che si fa, che chiudano baracca sia quelli di estrema destra ma non dimenticatevi dell'estrema sinistra però...
seo56 1 mese fa su tio
Vergognoso!!
Heinz 1 mese fa su tio
@seo56 Vergognoso....COSA??????????
Fkevin 1 mese fa su tio
Questi sono i problemi dell'Italia. Togliere un partito, che non ha il loro stesso pensiero crea solo danni di immagine. Magari la gente quando non ha più diritto al proprio corpo, penso che giustamente si ribella. Ma questo nessuno gli interessa. Poi è ovvio che qualsiasi violenza deve essere condannata. Non mi sorprendo che la politica o i poliziotti, sono quelli che istigano la violenza (vedi video delle manifestazioni pacifiche dei no vax qua in svizzera) e poi la gente si ribella. Chi ha sparato per primo? L'idrante? Fortuna che ci sono video e telecamere. Chi ha sbagliato, viene punito, sia a livello della polizia, che dei incivili. Ma come dicevo prima, se si arriva come questi due anni, con promesse mai mantenute e ancora sempre in "crisi "sanitaria, covidpass ecc... prima o poi la gente protesta e si ribella
Heinz 1 mese fa su tio
@Fkevin Poche idee ma ben confuse, si parla di sciogliere un 'partito' neofascista forza nuova, non di vietare pacifiche manifestazioni.
JoZ 1 mese fa su tio
@Fkevin Sono fascisti... avrebbero gia dovuto scioglierlo anni fa... Schifosi
Fkevin 1 mese fa su tio
@Heinz L'Obbiettivo è di vietare manifestazioni, siccome loro erano gli unici veramente contrari a questa politica dittatoriale (altro che democrazia). Poi se parliamo del pensiero del fascismo, li sono altre pagine che non voglio neanche esprimermi. Ma anche qui da noi abbiamo gente dell'estrema sinistra o destra....e hanno voglia di fare ****. Vai allo stadio di calcio, vai a vedere il derby ambri Lugano. Lanciavano sassi. Mica facciamo le sedute per parlare di questi fatti. Ci sono persone che hanno voglia di fare **** in questo partito (per fortuna ancora la minoranza), mentre la maggioranza no. l'unico pensiero che ho detto, non mi sorprende che poi la gente si ribella dopo 2 anni così. Potrei anche io arrivare a quell'livello se continuano a togliere a dire sempre belle promesse e poi non mantengono niente. Anche la persona che ha la fedina penale limpida può di colpo averla sporca. E carissimo, in questo periodo covid, ho le mutande piene. Sempre a sentire le solite storie, soliti colpevoli i no vax, siamo estremisti ecc.... Basta, accettiamoci tutti e che la politica inizia a liberare le persone. Mah......sono deluso e triste come va questo mondo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
4 ore
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
7 ore
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
15 ore
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
GERMANIA
23 ore
Trovati cinque cadaveri all'interno di un'abitazione
Il fatto è avvenuto a Königs Wusterhausen, a sud di Berlino: si tratta di due adulti e tre bambini
Stati Uniti
1 gior
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
1 gior
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
1 gior
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
GERMANIA
1 gior
Il picco delle terapie intensive è previsto per Natale
«Non si può perdere tempo, non bisogna perdere neppure un giorno» secondo il presidente del Robert Koch Institut
SUDAFRICA
2 gior
La quarta ondata si muove più velocemente delle precedenti
L'incidenza dei ricoveri dei bambini sotto i cinque anni di età è inferiore solamente a quella degli over 60
STATI UNITI
2 gior
Nove colpi di pistola ad un disabile, licenziato un agente di polizia
Il 61enne in sedia a rotelle brandiva un coltello, e si stava recando in un centro commerciale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile