Immobili
Veicoli
Reuters
Canada
21.09.21 - 11:210

Justin Trudeau ancora primo ministro, ma perde la scommessa su un governo di maggioranza

La popolazione vuole collaborazione tra i partiti e i liberali sono pronti a raccogliere la sfida

MONTRéAL - La corsa al posto di primo ministro è finita. Il Liberale Justin Trudeau si riconferma, per la terza volta, candidato prediletto delle elezioni federali. Ma non senza perdere parti della carovana. Infatti, i risultati mostrano come sia caduto qualche ministro del suo stesso partito e alcuni seggi in due province.

Il suo principale avversario era il conservatore Erin O’Toole che nell'ultima fase della campagna ha perso consensi per non aver voluto dire quale fosse lo statuto vaccinale dei suoi collaboratori, aver proposto di rendere la tassa sul carbonio opzionale e non aver voluto ingaggiarsi per il mantenimento dei divieti sulle armi. Assist che Trudeau ha usato a suo favore, tacciandolo di essare al saldo delle lobby, climatoscettico e no-vax. Ma anche se la campagna è girata a favore dei Liberali, i conservatori non hanno comunque perso piede in Parlamento.

Un governo di minoranza quindi e una scommessa persa. Capo liberale dal 2013 ed eletto primo ministro già nel 2015, si era posto come sfida una campagna che avrebbe portato il suo partito a ottenere una maggioranza in Parlamento. In 36 giorni sono stati spesi 612 milioni di dollari per sostenere la campagna e i dibattiti. Ma se alla fine dell'ultima legislazione i Liberali contavano 155 seggi, contro 119 conservatori, queste nuove elezioni non hanno spostato di molto l'ago della bilancia con un 158 a 121.

Uno stallo che Justin Trudeau interpreta come un chiaro messaggio dalla popolazione a promuovere la collaborazione tra partiti. Nel suo discorso d'inizio mandato ha detto: «Non dimentichiamo il passato e i giorni difficili che abbiamo attraversato insieme, ma guardiamo al futuro, e verso tutto quello che verrà e che dobbiamo ancora costruire».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
2 ore
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
ITALIA
5 ore
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
SVIZZERA
6 ore
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Anche l'Irlanda smantella (quasi tutte) le restrizioni
Il primo ministro Micheal Martin ha annunciato questa sera al Paese un quasi ritorno alla normalità
STATI UNITI
11 ore
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
STATI UNITI
13 ore
Quel piano per sostituire 16 grandi elettori di Biden con altrettanti pro Trump
Una manovra disperata portata avanti dal team del presidente e da Rudi Giuliani, scrive la Cnn
STATI UNITI
14 ore
Si rifiuta di tenere la mascherina, l'aereo è costretto a fare dietrofront
Poco meno di due ore in aria per il volo Miami-Londra, tornato sulla pista a causa di una passeggera molto combattiva
UNIONE EUROPEA
15 ore
App di tracciamento dei contatti: costate oltre 100 milioni, ma fallimentari
Solo il 5% dei casi è stato confermato dai vari strumenti in uso nell'Unione europea
BRASILE
1 gior
Sono tanti, sono armati e hanno preso il controllo delle favelas
Le autorità hanno lanciato un programma per «cambiare la vita della popolazione» delle favelas di Rio
GERMANIA
1 gior
Abusi nella Chiesa tedesca, «Ratzinger non agì in 4 casi»
Un rapporto stilato da uno studio legale fa luce sia su chi avrebbe perpetrato gli atti, sia su chi li avrebbe occultati
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile