Keystone
REGNO UNITO
06.06.21 - 15:500

Ritardare la fine delle restrizioni? Londra non lo esclude

Matt Hancock: «Osserveremo i dati ancora per una settimana e poi prenderemo una decisione»

La roadmap delle riaperture del Regno Unito prevede un allentamento definitivo delle restrizioni anti-Covid per il prossimo 21 giugno.

LONDRA - Il governo britannico non chiude la porta a un possibile posticipo della fine delle restrizioni, attualmente previsto per il prossimo 21 giugno. Al contrario, a Londra si dicono «del tutto aperti» alla possibilità di far slittare la data cerchiata in rosso.

A confermarlo, intervistato ai microni della BBC, è stato il segretario per la salute britannico Matt Hancock, che questa mattina ha spiegato che l'esecutivo intende «osservare i dati per un'altra settimana prima di prendere una decisione» chiara in merito. La data del 21 giugno, ha rimarcato Hancock, va piuttosto considerata come la prima data possibile per l'allentamento definitivo delle restrizioni. Una sorta di «non prima» di quel giorno.

A poter scompaginare, perlomeno sulla carta, i piani del governo di Sua Maestà è stato l'aumento - per ora ancora sotto controllo - dei nuovi casi quotidiani che il Regno Unito ha registrato nelle ultime due settimane, probabilmente legato alla cosiddetta variante ribattezzata Delta, ovvero quella identificata in India, che ha messo sull'attenti anche alcuni esperti.

La roadmap stilata da Londra, ha assicurato Hancock, è stata «concepita in ottica tale da prendere in considerazione questo genere di cambiamenti» in corsa.

Fortunatamente però, l'aumento dei casi non ha avuto un grosso impatto sugli ospedali, che stanno invece continuando a svuotarsi. Al momento nelle strutture sanitarie del Regno Unito si contano 932 pazienti Covid. Lo scorso gennaio, per tracciare un parallelo, fu superata la soglia dei 39'000 degenti.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 3 mesi fa su tio
La prudenza è d’obbligo. La luce in fondo al tunnel è solo una lucina, a mio modo di vedere. Non chiudere ma mascherine è distanziamento dovrebbero essere ancora la norma ma .....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
4 ore
Il volto violento della moda
Un mondo solo apparentemente dorato, all'interno del quale si nascondono predatori sessuali
AFGHANISTAN
16 ore
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
19 ore
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
21 ore
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
23 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
1 gior
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
1 gior
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
1 gior
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
1 gior
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
1 gior
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile