keystone-sda.ch (Mariscal)
Isabel Díaz Ayuso, festeggia la sua vittoria con il leader del PP, Pablo Casado.
+4
SPAGNA
05.05.21 - 08:380
Aggiornamento : 10:56

Il Partido Popular trionfa, la sinistra arranca e Iglesias lascia

Accese come previsto le Regionali di Madrid hanno riconfermato Diaz Ayuso e aperto all'estrema destra

MADRID - Dopo la vittoria roboante alle Regionali del Partido Popolar e di Isabel Díaz Ayuso, il candidato e leader di Unidas Podemos Pablo Iglesias ha annunciato il suo abbandono a ogni carica e alla politica attiva.

L'elezione, particolarmente accesa anche perché uno dei temi centrali della campagna erano le strategie legate al Covid e alla riapertura, ha riconfermato Ayuso che - all'ultima tornata - con il suo partito aveva raccolto la metà dei voti di questo fine settimana.

Al momento il Partido Popolar ha la maggioranza relativa dei seggi 65 su 136, ma non abbastanza per garantire un governo stabile in autonomia. Sarà fondamentale l'alleanza annunciata con il partito di estrema destra Vox (13 seggi).

Altro grande sconfitto, oltre a Podemos, anche il Psoe del premier Sanchez che è stato battuto - sul filo di lana - anche dalla lista regionale di sinistra Más Madrid.

Iglesias, volto di Unidas Podemos ed ex membro-chiave della Sinistra spagnola, era riuscito a far alzare la china al suo partito con un aumento di seggi (da 7 a 10) ritenuto però largamente insufficiente.

keystone-sda.ch / STF (Manu Fernandez)
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
BRASILE
2 ore
«Cinquecentomila morti. Ed è colpa sua»
Il presidente Bolsonaro nel mirino delle proteste per aver banalizzato la pandemia di Covid-19.
FOTO
GIAPPONE
4 ore
Il primo Covid positivo alle Olimpiadi di Tokyo
Si tratta di un coach della delegazione dell'Uganda che è stato messo in isolamento con 8 atleti
ITALIA
6 ore
Una corsa contro il tempo per salvare la memoria del ghiaccio
Ice Memory si ripropone di conservare in Antartide preziose "carote patrimonio", un "libro" sulla storia del clima.
ITALIA
23 ore
Perché l'Italia riapre alla doppia dose di AstraZeneca per gli under 60
Il cambio di rotta di ieri del Comitato tecnico scientifico si può spiegare con (almeno) tre motivazioni
IRAN
1 gior
Chi è il nuovo presidente, che sposta l'Iran ancora più a destra
Ex-ministro della Giustizia dal pugno di ferro e conservatore Ebrahim Raisi è stato "scelto" direttamente da Khamenei
RUSSIA
1 gior
Quasi 18mila contagi: il numero più alto dal 31 gennaio
Anche il dato giornaliero dei decessi è il più elevato da oltre tre mesi
FRANCIA
1 gior
Polizia disperde un rave party illegale, scontri «molto violenti»
Feriti almeno cinque gendarmi, un 22enne perderà l'uso di una mano
STATI UNITI
1 gior
«Il razzismo è una crisi di salute pubblica»
Lo ha dichiarato giovedì la sindaca di Chicago, Lori Lightfoot. Per contrastarlo verranno usati quasi 10 milioni.
UNIONE EUROPEA
1 gior
Sentenza sui vaccini: l'Ue esulta, AstraZeneca pure
Il verdetto è stato accolto «con soddisfazione» sia da Bruxelles che dall'azienda anglo-svedese
GERMANIA
2 gior
La Svizzera non è più «un'area a rischio»
L'Istituto Robert Koch ha deciso: gli svizzeri possono entrare in Germania senza restrizioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile