keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
ITALIA
25.03.21 - 13:190
Aggiornamento : 13:43

Niente più zone gialle fino a maggio?

L'ipotesi è fra quelle sul tavolo del governo italiano per il dopo Pasqua

La linea del ministro della Salute, Roberto Speranza, punta a una zona arancione nazionale come base di partenza per aprile. Lega e Forza Italia però non ci stanno.

ROMA - Con l'avvicinarsi del fine settimana si riaccende in Italia la discussione sui "colori" che andranno a tingere la Regioni della vicina Penisola. E se da un lato la Pasqua sarà quasi certamente rossa ovunque, il periodo successivo potrebbe impiegare alcune settimane prima di qualche possibile "schiarita".

Tra le ipotesi che trovano spazio sul tavolo del governo Draghi c'è anche quella di una zona gialla che potrebbe non fare più ritorno fino agli inizi di maggio.

La trattativa è serrata e destinata a protrarsi fino alla prima metà della prossima settimana, quando vedrà la luce il nuovo Dpcm. Un braccio di ferro, si legge sui media italiani, che vede da una parte lo schieramento più rigorista dell'esecutivo - guidato dal ministro della Salute Roberto Speranza, con il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle al seguito - e dall'altra la Lega e Forza Italia, che auspicano la reintroduzione della fascia a basso rischio il più presto possibile.

In altre parole, l'ipotesi di un'Italia (almeno) arancione per tutto il mese di aprile sta "spaccando" il governo in due parti. A far pendere l'ago della bilancia saranno con ogni probabilità i dati aggiornati sulla diffusione del virus nella Penisola che la Cabina di Regia renderà noti domani.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SUDAFRICA
4 ore
Non sono diamanti, ma cristalli di quarzo
Il valore delle "pietre misteriose" scoperte in Sudafrica crolla quindi drasticamente
GIAPPONE
7 ore
Vaccini a rilento, in Giappone si punta ora sulle aziende
L'iniziativa ha preso il via oggi. Toyota vaccinerà 80'000 persone. Rakuten 60'000.
FOTO
INDIA
10 ore
Arrivano i monsoni. E centinaia di corpi potrebbero finire nel Gange
Il numero di sepolture sulle sponde del fiume sacro è esploso a causa della pandemia
GERMANIA
12 ore
Euro 2020: Allianz Arena illuminata di arcobaleno contro Orbán e le sue leggi «omofobe»?
Lo chiede il Consiglio comunale di Monaco in occasione di Germania-Ungheria. Troppo politico?
STATI UNITI
14 ore
Maxi-incidente in autostrada, morti 9 minorenni e un 29enne
Tragico il bilancio di un tamponamento di massa avvenuto in Alabama
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
16 ore
Un'oasi verde sul fiume Hudson: ecco Little Island
La nuova attrazione "fluttuante" è costata 260 milioni di dollari e ospita decine di specie di piante
PORTOGALLO
1 gior
A Lisbona il 60% dei casi di Covid è di variante Delta
L'impennata dei contagi è legata all'apertura ai turisti (britannici) ma il vaccino sembra stia limitando i danni
STATI UNITI
1 gior
Al di là dei successi all'estero, la vera sfida di Biden si gioca tutta in casa
E Putin fa molta meno paura dei repubblicani al Senato, dove rischia di insabbiarsi. E c'è scontento anche fra i dem
BELGIO
1 gior
Ritrovato senza vita dopo un mese il soldato "negazionista"
Il 46enne, classificato come potenziale terrorista, si era dato alla macchia dopo aver rubato armi da una base militare
FOTO
BRASILE
1 gior
«Cinquecentomila morti. Ed è colpa sua»
Il presidente Bolsonaro nel mirino delle proteste per aver banalizzato la pandemia di Covid-19.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile