Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STR (STL)
UNIONE EUROPEA / MYANMAR
22.03.21 - 16:000

Myanmar, scattano le sanzioni da Bruxelles

Il Consiglio europeo ha imposto restrizioni contro 11 persone responsabili del colpo di Stato

BRUXELLES / YANGON - Il Consiglio europeo ha annunciato oggi l'imposizione di misure restrittive per 11 persone responsabili del colpo di Stato militare avvenuto lo scorso 1° febbraio in Myanmar e della repressione contro i manifestanti che ne è seguita.

Dieci di queste persone, si legge in una nota, sono ufficiali del più alto rango del Tatmadaw, il corpo delle forze armate birmane, tra i quali l'attuale comandante in capo Min Aung Hlaing e il suo vice, Soe Win. L'undicesima persona colpita dalle sanzioni è invece il nuovo presidente della commissione elettorale dell'Unione. La sua responsabilità è legata al ruolo svolto nell'annullamento dei risultati delle elezioni del 2020 in Myanmar.

L'effetto delle sanzioni comporta, tra le altre cose, il divieto di viaggio - quindi di entrata e transito nel territorio dell'Unione europea - e il congelamento dei beni posseduti all'interno dell'Ue. Di riflesso, ai cittadini e alle imprese europee è ora vietato mettere a disposizione di queste persone qualsiasi fondo.

Le sanzioni introdotte oggi - e affiancate dalla sospensione dell'assistenza finanziaria destinata al governo, al congelamento di tutti gli aiuti agli organi governativi e all'intensa azione diplomatica in corso - «rappresentano la vigorosa risposta dell'UE alla destituzione illegittima del governo democraticamente eletto e alla brutale repressione dei manifestanti pacifici da parte della giunta», spiega il Consiglio europeo che «continuerà a riesaminare tutte le sue opzioni».

In altre parole, non è escluso che possano essere introdotte nel prossimo futuro altre restrizioni destinate a entità economiche «detenute o controllate» dalla giunta militare birmana. Tuttavia, l'Ue sottolinea di voler fare in modo che «le misure non abbiano conseguenze negative sulla popolazione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
4 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
7 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
14 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
15 ore
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
1 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
AUSTRALIA
2 gior
Nole espulso: «Maltrattato un intero Paese»
Il campione serbo ha un piede e mezzo fuori dal primo Slam stagionale dopo che l'Australia gli ha ancora tolto il visto.
STATI UNITI
2 gior
Netflix vuole colonizzare l'Asia
Il successo di Squid Game potrebbe fungere da cavallo di Troia: «L'obiettivo è arrivare a mezzo miliardo di utenti».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile