keystone-sda.ch (RUSSIAN FOREIGN AFFAIRS MINISTRY)
Le parole durissime di Sergei Lavrov arrivano dopo settimane di alta tensione tra Russia ed Unione europea.
RUSSIA
12.02.21 - 10:350

Nuove sanzioni? Mosca «pronta a rompere con l'Ue»

L'annuncio in un'intervista del ministro degli Esteri Lavrov: «Non vogliamo isolarci, ma siamo pronti a farlo»

MOSCA - La Russia «è pronta a rompere le relazioni con l'Unione europea» nel caso di altre sanzioni. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov.

In un'intervista, riportata dall'agenzia Interfax, il ministro ha rimarcato che Mosca è pronta a fare questo passo se vedrà «ancora una volta, proprio come in altre occasioni, che le sanzioni vengono imposte in alcuni settori e creano rischi per la nostra economia».

«Non vogliamo isolarci dal contesto globale», ha precisato Lavrov, «ma dobbiamo essere pronti a farlo. Se vuoi la pace, preparati alla guerra».

La tensioni tra Mosca e Bruxelles si sono accentuate in modo repentino nel corso delle ultime settimane, sullo strascico del caso Navalny, il cui arresto ha innescato un'ondata di proteste (e di arresti) anche in Russia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Baba 9 mesi fa su tio
a noi europei non conviene per niente isolarci dalla Russia 😥
Booble63 9 mesi fa su tio
@Baba Ne abbiamo fatto a meno per più di quarant’anni e non sarà certo un problema insormontabile tranne per la Germania è il suo gasdotto. Bisogna anche dire però che il popolo russo non è abituato alla libertà e forse non è ancora maturo. Prima gli zar, poi Stalin e successori fini ad arrivare a Putin. La democrazia non deve essere imposta ma nascere dal basso. L’incidente deve capirlo. Non è con le sanzioni che si cambiano le cose.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 ore
Cardiochirurgo con sintomi causa un maxi focolaio
Il professionista ha continuato a visitare e a operare, ora tutti i contagiati sono in isolamento
MONDO
LIVE
Omicron «potrebbe avere un impatto importante sulla pandemia»
Il vaccino non dovrà mai essere somministrato con la forza, secondo l'Onu.
GIAPPONE
8 ore
Un miliardario alla conquista della ISS
Yusaku Maezawa ha finanziato totalmente il viaggio turistico nello spazio.
MONDO
11 ore
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
Secondo Pfizer la terza dose sarebbe in grado di neutralizzare la variante
BANGLADESH
14 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
1 gior
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
1 gior
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile