Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Evan Vucci)
Joe Biden, 46esimo presidente degli Stati Uniti.
STATI UNITI
26.01.21 - 07:150

Biden: «Il processo a Trump? Va fatto»

L'articolo di impeachment è stato inviato nelle scorse ore al Senato

WASHINGTON D.C: - «Penso che vada fatto»: così per la prima volta Joe Biden ha commentato il processo per l'impeachment a Donald Trump in Senato.

Parlando alla Cnn, Biden ha ammesso che questo potrebbe ritardare l'attuazione della sua agenda e la conferma dei suoi membri del governo in Senato: «Ma - ha aggiunto - sarebbe stato peggio se questo non fosse accaduto».

L'articolo al Senato
Intanto l'articolo per l'impeachment di Trump, inviato dalla speaker della Camera Nancy Pelosi, è arrivato in Senato dove il deputato Jamie Raskin, che guida l'accusa, lo ha letto. L'ex presidente è accusato di "istigazione all'insurrezione" per i drammatici fatti dell'assalto al Congresso del 6 gennaio e viene definito «una minaccia per la democrazia». Il processo inizierà la settimana dell'8 febbraio, sarà il quarto della storia Usa e il secondo per Trump.

Sono in tutto cinque le pagine dell'articolo. In esse si sottolinea tra l'altro come il presidente Trump «ha messo in pericolo la sicurezza degli Stati Uniti e delle sue istituzioni, ha minacciato l'integrità del sistema democratico e ha ostacolato una pacifica transizione dei poteri». «Per questo - si afferma - resta una minaccia per la sicurezza nazionale, per la democrazia e per la Costituzione».

Nell'articolo si ripercorrono quindi le vicende che hanno portato all'accusa di «istigazione all'insurrezione», in riferimento all'assalto al Congresso del 6 gennaio. Si ricordano «le continue false dichiarazioni nel mese precedente che parlavano di elezioni truccate che non dovevano essere accettate e certificate».

Poi il famigerato comizio del giorno dell'Epifania in concomitanza con la riunione del Congresso in sessione plenaria per certificare la vittoria di Joe Biden. La frase al centro dell'accusa, ricordata nell'articolo, è quella in cui Trump invita i sostenitori ad agire: «Se non combattete come indemoniati non avrete più un Paese».

Nell'articolo di impeachment infine si fa riferimento anche alla chiamata giorni prima al segretario di stato della Georgia in cui Trump, avanzando delle minacce, chiede con forza di trovare i voti necessari per sovvertire l'esito delle elezioni nello stato chiave del sud vinto da Biden.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NUOVA ZELANDA
3 ore
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro i sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
4 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
15 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
18 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
1 gior
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
1 gior
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
2 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile