keystone-sda.ch (ETTORE FERRARI / POOL)
Per Giuseppe Conte oggi c'è lo scoglio del Senato.
ITALIA
19.01.21 - 08:110
Aggiornamento : 10:21

Al Senato Conte si gioca il futuro

È la giornata decisiva: si comincia alle 9.30 con il discorso del premier, il voto di fiducia è atteso in serata

ROMA - Superato l'ostacolo del voto di fiducia alla Camera, oggi Giuseppe Conte deve affrontare la prova decisiva per la sopravvivenza del suo governo bis: l'esame del Senato.

Incassato il sì di 321 deputati, il presidente del Consiglio si avvia a ripetere quanto già affermato ieri in aula: l'Italia in questo momento ha bisogno di una guida stabile, aperta al mondo e allineata con gli alleati di sempre. Probabilmente Conte ripeterà i toni accorati di ieri, quando a maggioranza e opposizione ha chiesto, nel corso del discorso durato quasi un'ora: «Aiutateci».

Se già ieri si parlava, citando Antonello Venditti, di "Notte prima degli esami", oggi lo si può affermare con ancora maggiore esattezza. Le ore tra la fiducia alla Camera e il discorso al Senato di Conte, in programma per le 9.30, sono state presumibilmente passate facendo la conta dei sostenitori del governo e calcolando (o invogliando) possibili defezioni da parte di esponenti dell'opposizione. Quella "storica", ovvero il centrodestra (come accaduto ieri, con la forzista Renata Polverini che ha votato la fiducia e ha lasciato il partito di Berlusconi) e quella di recentissima formazione, ovvero Italia viva. Il partito di Matteo Renzi, causa scatenante della crisi di governo, dovrebbe astenersi dal voto salvo clamorose sorprese (a favore o contro di Conte).

I media italiani affermano che il presidente del Consiglio può contare sul sì di almeno 155 senatori, con la speranza di arrivare a 158 o 159. Comunque meno della maggioranza assoluta di 161 voti, salvo sorprese. C'è comunque ottimismo: «I numeri saranno risicati, ma ci saranno» ha dichiarato l'ex premier Romano Prodi, intervistato da Avvenire. «Poi potranno anche crescere. Non cresceranno però mediando, ma solo correndo in avanti».

Oggi, quindi, si comincia alle 9.30 con le comunicazioni del premier sulla situazione attuale. Seguirà un dibattito di ben cinque ore con un paio d'ore di pausa, che porterà i senatori alle 17.30, con la replica dello stesso Conte. Quindi le dichiarazioni di voto e l'inizio della procedura, attesa per le 19.30 circa. Un'ora dopo si dovrebbe conoscere il destino del Conte bis.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
3 ore
Vaccinazione con AstraZeneca? Aumentano coloro che non si presentano
Timore, confusione o incertezza: in molti sembrano non fidarsi del preparato: l'esempio della Spagna
STATI UNITI
4 ore
Bimbo di tre anni trova una pistola e spara al fratellino
È «un evento tragico», ha riferito la polizia locale, ricordando di «tenere al sicuro» le proprie armi
EUROPA
7 ore
L'Europa accelera con i vaccini, ma è allarme scorte
I rifornimenti sono attesi con una certa ansia non solo in Italia, ma anche in Germania, Spagna e Francia.
REGNO UNITO
7 ore
I funerali di Filippo si terranno sabato prossimo
Parteciperà Harry, ma non ci sarà Megan
ITALIA
9 ore
Emilio Fede ricoverato: «Sono in piedi per miracolo»
L'ex direttore del Tg4 si trova al San Raffaele di Milano per una brutta caduta dovuta ad un investimento
INDONESIA
9 ore
Un forte terremoto scuote l'isola di Java: almeno sette morti
Ci sarebbero ingenti danni materiali: il sisma è stato percepito anche a Bali
FOTOGALLERY
REGNO UNITO
11 ore
Filippo, i parenti al castello di Windsor. Harry riuscirà a essere presente?
Fra i primi a incontrare la madre e a rendere l'ultimo saluto al corpo del padre è stato visto il principe Edoardo.
REGNO UNITO
13 ore
La commozione di Carlo: «Per mamma è stato una roccia»
L'eterno erede al trono ha sottolineato l'importanza che ha avuto il Principe Filippo per la Regina.
STATI UNITI
18 ore
«È caduta dal crepaccio», ma non era vero
Per evitare una condanna, una 44enne e il marito hanno simulato la scomparsa della donna
REGNO UNITO
18 ore
Elisabetta non avrebbe intenzione di abdicare
Secondo vari osservatori la sovrana resterà fedele alla sua promessa: «È un lavoro per la vita»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile