Immobili
Veicoli
Keystone
Boris Johnson.
REGNO UNITO
13.12.20 - 14:530

Boris Johnson sulla Brexit: il deal è ancora lontano, ma ci proviamo

Il no deal resta, secondo il premier britannico, l'epilogo più probabile

LONDRA - Ue e Regno Unito sono ancora «molto lontani» sui nodi cruciali residui del negoziato e un 'no deal' resta al momento «l'epilogo più probabile». Lo ha sottolineato il premier britannico Boris Johnson in una dichiarazione ai media dopo l'annuncio della prosecuzione dei colloqui per un ultimo sforzo estremo annunciato a conclusione della telefonata con la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

«Noi vogliamo provare con tutto il cuore a raggiungere» un accordo di libero scambio con Bruxelles, ha precisato Johnson, insistendo però che il Regno si sta preparando anche al "no deal" senza paura.

Reduce da una riunione straordinaria del Consiglio dei Ministri seguita alla conversazione con la von der Leyen, il premier Tory ha rimarcato che il suo paese sarà pronto a ogni evenienza alla scadenza del primo gennaio prossimo, data che - ha confermato - segnerà la fine della transizione post Brexit e lo sganciamento concreto definitivo del Regno Unito dall'Ue. Ha inoltre assicurato che sono in corso e continuano «preparativi enormi» per predisporsi all'ipotesi di un "no deal".

«Noi ci prepariamo con fiducia a essere pronti al primo gennaio», ha spiegato, indicando l'epilogo di una relazione futura con Bruxelles regolata solo «dalle norme dell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto), sul esempio dell'Australia» - ossia un "no deal" - come «un modello di chiarezza e semplicità che ha pure i suoi vantaggi».

Ma ha poi aggiunto che questa prospettiva «non è ciò a cui vogliamo arrivare» come prima scelta, e che Londra intende quindi tentare ancora di trovare «con tutto il cuore» un'intesa commerciale con i 27 sino all'ultimo momento utile.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
NUOVA ZELANDA
2 ore
Cenere, acqua e distruzione: le prime immagini da Tonga
Le hanno scattate gli aerei neozelandesi, arrivati sorvolare le isole, e anche i satelliti
FOCUS
3 ore
Sportivi e campioni, segni particolari: no vax
Non solo Djokovic. L'elenco degli sportivi che rifiutano di vaccinarsi o criticano le misure contro il Covid, è lungo.
REGNO UNITO
3 ore
Dottori esauriti dal Covid fanno danni
Un'indagine ha rivelato che ci sono stati una quarantina d'incidenti e in sette casi i pazienti ne hanno sofferto
CINA
9 ore
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
11 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
TONGA
13 ore
La britannica dispersa dopo lo tsunami è stata trovata morta
Il fratello della vittima ha confermato che il corpo è stato rivenuto dal marito con cui si era trasferita sulle isole
ITALIA
16 ore
Multa ai non vaccinati? Può essere tutt'altro che immediata
La sanzione entra in vigore il 1° febbraio ma prima di essere costretti a pagare possono passare anche 260 giorni
FRANCIA
17 ore
Eric Zemmour condannato per odio razziale
Il candidato di estrema destra alla presidenza dovrà pagare una multa di 10mila euro
EMIRATI ARABI UNITI
20 ore
Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni
Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare
RUSSIA
22 ore
Navalny «vive in un inferno» da 365 giorni
La denuncia di Amnesty International, secondo cui l'oppositore rischia ulteriori 15 anni di prigione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile