Keystone
La capa esecutiva di Hong Kong, Carrie Lam
CINA
11.11.20 - 11:450

Hong Kong, espulsi quattro deputati: si dimette tutta l'opposizione

Sono stati bollati da Pechino come un pericolo per la sicurezza nazionale.

Lo sviluppo è visto dai critici come un ulteriore passo verso lo smantellamento dell'autonomia e della democrazia nel territorio.

HONG KONG - Quattro deputati del fronte pro democrazia di Hong Kong sono stati espulsi dal parlamento locale con effetto immediato. La decisione arriva in seguito alla decisione di Pechino di permettere al governo locale di esautorare i membri del legislativo che vengano considerati un pericolo per la sicurezza nazionale. 

«Coloro che promuovono o sostengono l'indipendenza di Hong Kong e rifiutano di ammettere l'esercizio della sovranità della Cina sulla città sono considerati non conformi al requisito di giurare fedeltà alla Regione amministrativa speciale», ha stabilito il Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo. I quatto deputati espulsi sono Dennis Kwok Wing-hang, Alvin Yeung Ngok-kiu, Kwok Ka-ki e Kenneth Leung Kai-cheong.

«Tutti coloro che hanno fatto appello alle forze straniere o d'oltremare per interferire con gli affari di Hong Kong e tutti coloro che si sono impegnati in comportamenti che mettono in pericolo la sicurezza nazionale non sono in condizioni di soddisfare il requisito di lealtà», si legge nelle nuove disposizioni di Pechino, che sono viste dagli oppositori come un ulteriore affronto alla democrazia e all'autonomia della regione.

La governatrice: Ha deciso Pechino - La capa esecutiva di Hong Kong, Carrie Lam, ha dal canto suo sostenuto che la decisione in merito all'espulsione è stata del Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo. Il suo esecutivo si sarebbe limitato ad annunciarla.

In una conferenza stampa, Lam ha aggiunto che la sua amministrazione aveva chiesto solo un consiglio a Pechino, dato che ai quattro deputati era stato vietato di candidarsi alle elezioni politiche di settembre, rimanendo però nel parlamentino (LegCo) a causa del posticipo di almeno un anno del voto per evitare i rischi legati alla nuova ondata di Covid-19 nella città.

Lam ha aggiunto che c'erano dubbi sul fatto che Kwok Ka-ki, Alvin Yeung, Dennis Kwok e Kenneth Leung potessero svolgere i doveri di deputato. «Avevamo bisogno di trovare una via d'uscita, per così dire, e non potevamo permettere ai componenti del Consiglio legislativo che sono stati giudicati in conformità con la legge di non soddisfare requisiti e prerequisiti per farne parte di continuare a operare nel Consiglio legislativo», ha spiegato Lam.

Tutta l'opposizione si dimette - L'espulsione dei quattro è maturata dopo che 19 deputati del fronte pandemocratico hanno minacciato lunedì di dimettersi «in massa» qualora i colleghi, in base alle anticipazioni di stampa, fossero stati cacciati dalla LegCo, il parlamentino locale, dal responso del Comitato permanente.

E le dimissioni di massa, in effetti, arriveranno a breve. Dopo l'espulsione dei quattro rappresentanti del Partito civico, tutti i deputati pro democrazia del LegCo hanno infatti annunciato che presenteranno le dimissioni.

 

Keystone
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
FRANCIA
3 ore
Diffuso online il certificato Covid di Macron
...con tanto di nome, cognome, e altre informazioni private
STATI UNITI
6 ore
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu Guterres. E Biden assicura: «Non cerchiamo una nuova Guerra fredda»
AFGHANISTAN
8 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
10 ore
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
UNIONE EUROPEA
11 ore
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Messico
14 ore
Frustati e caricati con i cavalli, i metodi di repressione migratoria
La portavoce della Casa Bianca: «un'inchiesta verrà aperta». Non è chiaro se ci saranno delle conseguenze per gli agenti
MONDO
16 ore
Cibi a rischio col cambiamento climatico
Iniziano a scarseggiare determinati prodotti alimentari a causa delle problematiche legate al clima.
GERMANIA
1 gior
Uccide commesso che non lo aveva servito perché senza mascherina
Una volta arrestato, il 49enne ha ammesso di aver agito per la rabbia causata dal rifiuto
STATI UNITI
1 gior
Trovato un corpo: potrebbe appartenere a Gabby Petito
Da qualche giorno non si hanno più notizie nemmeno del fidanzato Brian Laundrie
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile