KEYSTONE
Approvata dalla Camera dei deputati italiana la risoluzione della maggioranza sulle comunicazioni del ministro Speranza sull'emergenza coronavirus.
ITALIA
07.10.20 - 11:490

Al terzo tentativo la Camera approva la risoluzione sui provvedimenti anti-coronavirus

La firma sul decreto da parte di Giuseppe Conte è attesa per le prossime ore

ROMA - La Camera dei deputati italiana ha approvato, con 253 voti favorevoli, tre contrari e 17 astenuti, la risoluzione della maggioranza su quanto comunicato ieri dal ministro della Salute Roberto Speranza in materia di misure di contrasti della pandemia di coronavirus.

Così come ieri l'opposizione non ha votato ma questa volta il quorum necessario è stato abbassato. Se ieri l'assenza di decine di deputati - alcuni in missione e altri in quarantena - era stata determinante per il non raggiungimento del numero legale, oggi il problema è stato risolto grazie a una modifica al regolamento. I parlamentari in isolamento a causa del virus sono stati equiparati a quelli "assenti giustificati". 

Il Senato aveva già dato ieri il via libera alla proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021 e alle misure contenute nel decreto ministeriale, la più attesa delle quali è l'obbligo d'indossare la mascherina anche all'aperto, su tutto il territorio nazionale e non solo nelle regioni che già lo prevedono, a partire dalla mezzanotte.

La firma sul decreto da parte del presidente del Consiglio Giuseppe Conte è attesa nelle prossime ore. Si avranno inoltre maggiori informazioni sulle misure che entreranno in vigore domani.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE
3 ore
Un'altra serata di scontri in Israele: «È guerra civile»
Nelle città miste si sono registrati pestaggi fra ebrei e arabi. Il presidente: «Fermate questa follia».
BRASILE
5 ore
Bolsonaro e l'idrossiclorochina, una relazione pericolosa
Il sostegno del presidente al suo uso potrebbe essere l'elemento chiave della Commissione parlamentare d'inchiesta
ITALIA
8 ore
Pfizer, l'intervallo di 42 giorni «non inficia minimamente l'efficacia»
L'Italia va avanti con la scelta di allungare il periodo tra prima e seconda dose
RUSSIA
10 ore
Il killer di Kazan ha confessato
A Ilnaz Galyaviyev, apparso oggi in tribunale e incriminato, era stata diagnosticata una patologia cerebrale.
STATI UNITI
11 ore
Critica Trump: rimossa la presidente dei Repubblicani alla Camera
Lei dopo il voto: «Mi assicurerò che l'ex presidente non possa nemmeno più avvicinarsi allo Studio Ovale».
ITALIA
14 ore
Ergastolo per i boss stragisti, ecco perché «è incostituzionale»
La Consulta ha depositato l'ordinanza con cui ha affermato l'incompatibilità della misura ideata da Giovanni Falcone
MONDO
15 ore
«La pandemia poteva essere evitata»
Lo si legge in un rapporto che analizza la risposta iniziale al contagio.
STATI UNITI
17 ore
Elon Musk: la sregolata vita di un genio eccentrico
Dal dottorato lampo alle gaffe, ai mille progetti, ritratto di un imprenditore tanto ammirato quanto criticato.
ISRAELE
20 ore
«Stiamo andando verso una guerra su vasta scala»
Continuano gli scontri tra Israele e il movimento palestinese Hamas. Fuoco su Gaza, Tel Aviv e Beersheba.
STATI UNITI
22 ore
Strage di Atlanta, l'accusa vuole la pena di morte
La procuratrice distrettuale, Fani Willis, intende perseguire Robert Aaron Long anche per crimini d'odio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile