Keystone
LIBANO
26.09.20 - 12:160

Il premier designato abbandona l'incarico

A pesare sulla decisione il disastro al porto di Beirut ad inizio agosto

BEIRUT - Il premier designato del Libano ha rinunciato all'incarico di formare un nuovo governo, a quasi due mesi dalle dimissioni del precedente esecutivo, a causa del disastro al porto di Beirut.

Mustapha Adib ha comunicato la sua decisione in un discorso alla televisione, dopo una lunga e infruttuosa serie di colloqui con le forze politiche.

Dal disastro di Beirut dello scorso 4 agosto, l'esplosione al porto costata la vita a quasi 200 persone, la comunità internazionale ha fatto pressione sui politici libanesi perché dessero vita ad un governo riformista, in grado di rilanciare un paese avvitato in una profonda crisi economica. Una crisi che l'incidente del porto ha contribuito ad aggravare.

Il premier incaricato avrebbe dovuto consegnare la lista dei ministri lo scorso 15 settembre, come previsto dall'iniziativa francese promossa dal presidente Emmanuel Macron. Nei giorni scorsi i media libanesi avevano evocato la possibilità che Adib potesse dimettersi, a causa degli ostacoli nella formazione del governo. Tra questi, l'insistenza del duo sciita, Amal e Hezbollah, di controllare alcuni dicasteri chiave, in particolare quello delle finanze, nella gestione degli aiuti umanitari dopo le esplosioni al porto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL SUD
6 ore
Molka, o la paura di essere riprese dalla webcam di uno sconosciuto
Un fenomeno diffuso nel quotidiano sudcoreano e un incubo per milioni di donne. La denuncia: «Pochissimi pagano»
ITALIA
9 ore
Il video che mostra la caduta della funivia del Mottarone trapelato sul web
Le immagini della fune che si spezza, a pochi metri dall'arrivo, finite sul web. Ci si interroga su come sia successo
ITALIA
11 ore
Emergenza fino a fine anno? L'Italia ci pensa seriamente
La proroga, secondo fonti vicine al "premier" Mario Draghi, sarebbe già «certissima».
ITALIA
13 ore
Oggi i funerali di Camilla Canepa
L'autopsia ha confermato il decesso per emorragia cerebrale, i pubblici ministeri hanno parlato con i suoi genitori
FOTO E VIDEO
GERMANIA
16 ore
Attivista plana nello stadio, ma s'impiglia nei cavi: diversi feriti
La UEFA ha denunciato l'atto, definendolo «sconsiderato e pericoloso»
ITALIA
18 ore
Un carcere a vita che mette in catene anche la speranza
L'assai controverso ergastolo ostativo per i reati gravissimi verrà ridiscusso in parlamento. Ecco cosa c'è da sapere
FOTO
SUDAFRICA
19 ore
Tutti pazzi per gli strani diamanti
Centinaia di persone si sono riversate nei campi alla ricerca di particolari pietre emerse dal terreno
REGNO UNITO / BIELORUSSIA
1 gior
«Al pilota non fu lasciata alcuna scelta»
Michael O'Leary, Ceo di Ryanair, ha parlato di fronte a una commissione parlamentare sul dirottamento del 23 maggio.
CINA
1 gior
Quel reattore problematico in Cina che imbarazza la Francia
La fuga di gas radioattivo a Taishan, denunciata dagli Usa, è una doppia gaffe per Parigi. Ecco perché
UNGHERIA
1 gior
Vietato «promuovere» l'omosessualità: il parlamento ungherese ha detto "sì"
Considerati inadatti ai minori anche i contenuti sulla transessualità. La misura rientra in un pacchetto sulla pedofilia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile