Keystone
LIBANO
26.09.20 - 12:160

Il premier designato abbandona l'incarico

A pesare sulla decisione il disastro al porto di Beirut ad inizio agosto

BEIRUT - Il premier designato del Libano ha rinunciato all'incarico di formare un nuovo governo, a quasi due mesi dalle dimissioni del precedente esecutivo, a causa del disastro al porto di Beirut.

Mustapha Adib ha comunicato la sua decisione in un discorso alla televisione, dopo una lunga e infruttuosa serie di colloqui con le forze politiche.

Dal disastro di Beirut dello scorso 4 agosto, l'esplosione al porto costata la vita a quasi 200 persone, la comunità internazionale ha fatto pressione sui politici libanesi perché dessero vita ad un governo riformista, in grado di rilanciare un paese avvitato in una profonda crisi economica. Una crisi che l'incidente del porto ha contribuito ad aggravare.

Il premier incaricato avrebbe dovuto consegnare la lista dei ministri lo scorso 15 settembre, come previsto dall'iniziativa francese promossa dal presidente Emmanuel Macron. Nei giorni scorsi i media libanesi avevano evocato la possibilità che Adib potesse dimettersi, a causa degli ostacoli nella formazione del governo. Tra questi, l'insistenza del duo sciita, Amal e Hezbollah, di controllare alcuni dicasteri chiave, in particolare quello delle finanze, nella gestione degli aiuti umanitari dopo le esplosioni al porto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
58 min
Perché è importante che Robinhood stia pensando alla quotazione in borsa
L'app che nel 2020 ha sconvolto Wall Street potrebbe valere più di 30 miliardi, ma non è finita lì
FOTO
ITALIA
1 ora
Un nuovo tesoro a Pompei, e dalla terra sbuca un carro splendido
Si tratta di un cocchio da parata con decorazioni incredibili e che è salvo per un soffio
FOTO
ITALIA
2 ore
Nell'ultimo sabato in giallo, sui Navigli di Milano scatta il rave
Grande movimento, ma anche tanti controlli, nell'ultimo fine settimana prima che la Lombardia torni arancione
FOTO
BIRMANIA
3 ore
Manifestante uccisa da un colpo esploso dalla polizia birmana
Continua l'uso indiscriminato della forza da parte degli agenti per sedare i cortei di protesta in diverse città
ITALIA
6 ore
Sardegna prima in zona bianca: «Ma non è un "liberi tutti"»
Palestre e cinema aperti. L'assessore regionale alla Sanità, però, mette in guardia da un'eccessiva rilassatezza.
FOTO
FRANCIA
6 ore
All'asta un Van Gogh che non avete mai visto
“Scène de rue à Montmartre” era rimasto nascosto in una collezione privata e ci si aspetta sia venduto per milioni
STATI UNITI
9 ore
Vaccini anti Covid: picchi da record per le azioni dei produttori
Moderna e AstraZeneca hanno conosciuto i valori più alti degli ultimi cinque anni. Pfizer ci è andata vicina.
ITALIA
10 ore
«Truffa» milionaria ai danni di un imprenditore arabo: 42enne svizzero arrestato a Venezia
L'operatore finanziario avrebbe sottratto 126 milioni di euro. Era latitante.
BRASILE
13 ore
Il Brasile di fronte alla quarta ondata
L'OMS: «Che sia un monito per tutto il mondo, la pandemia non è finita e ogni rilassamento è pericoloso»
RUSSIA
13 ore
Dzerzhinsky non tornerà davanti al quartier generale dell'intelligence russa
È stato cancellato il referendum sul ripristino del monumento dedicato al fondatore del KGB
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile