keystone-sda.ch / STF (Eugene Hoshiko)
A sinistra, Shinzo Abe, a destra, Yoshihida Suga.
+3
GIAPPONE
14.09.20 - 09:540

Suga a un passo dal succedere a Shinzo Abe

Per diventare premier, Suga dovrà essere confermato mercoledì prossimo, in una sessione parlamentare straordinaria

TOKYO - L'attuale capo di Gabinetto Yoshihide Suga, ex braccio destro del premier giapponese uscente Shinzo Abe, è stato nominato presidente del partito liberal-democratico, un'investitura che con ogni probabilità lo vedrà diventare il prossimo capo dell'esecutivo nipponico.

Il 71enne Suga si è affermato con un'ampia maggioranza, conquistando 377 dei 535 voti disponibili sull'ex ministro degli Esteri Fumio Kishida e l'ex ministro della Difesa Shigeru Ishiba.

In qualità di presidente del partito alla guida della coalizione di governo, con una salda maggioranza in entrambe le camere della Dieta, Suga adesso dovrà essere confermato dai parlamentari riuniti in una sessione straordinaria prevista per mercoledì prossimo.

Pur non appartenendo ad alcuna fazione all'interno del partito conservatore, una dinamica considerata cruciale nei corridoi della politica del Sol Levante, Suga si è trovato sin dall'inizio tra i favoriti all'avvicendamento al governo, considerato il seguace naturale delle riforme di Abe. In primo luogo per quanto riguarda l'approccio macroeconomico denominato 'Abenomics', che prevede una politica monetaria espansiva, l'aumento della spesa pubblica e un programma di riforme strutturali con un aumento degli investimenti del settore privato.

La corsa per la successione è stata innescata dalle dimissioni di Abe, comunicate a fine agosto per motivi di salute, pochi giorni dopo aver stabilito il record di premier nipponico più longevo di sempre. Se confermato alla guida del nuovo esecutivo, il 16 settembre, Suga si troverà a governare fino alla scadenza dell'attuale legislatura, nel settembre 2021.

keystone-sda.ch / STF (Eugene Hoshiko)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
FRANCIA
8 ore
Pestato (in video) dalla polizia
Botte e insulti razzisti ripresi dalle telecamere per 15 minuti. Gli agenti sono stati sospesi e posti in stato di fermo
ARGENTINA
12 ore
«L'ho sentito muoversi nella sua stanza alle 7.30»
Gli inquirenti indagano sulle ultime ore di vita di Maradona. Le parole dell'infermiera di turno quella mattina
ITALIA
12 ore
Lombardia arancione, pronta a riaprire i negozi
In Italia restano ancora vietati gli spostamenti fra le regioni. Le prime indiscrezioni sul nuovo Dcpm per le Feste
FRANCIA
15 ore
«Non più di 30 in chiesa per il Covid», ma i vescovi fanno ricorso
La nuova decisione del governo Macron non piace alla Chiesa che si oppone: «È un grave errore»
STATI UNITI
17 ore
Amazon stanzia 500 milioni per premiare i dipendenti a Natale
«Vogliamo dimostrare il nostro ringraziamento a tutti i dipendenti della nostra rete logistica»
STATI UNITI
17 ore
Ecco perché Donald Trump perde migliaia di follower su Twitter ogni giorno
Negli ultimi quattro giorni ben 46'000 persone hanno deciso di non più seguirlo, tra persone reali e bot
FOTO
ARGENTINA
20 ore
Un fiume di persone per i funerali di Maradona: «Sono immagini mai viste»
L'addio alla leggenda del calcio, fra la commozione e gli scoppi d'ira di chi non ha potuto partecipare alla cerimonia
STATI UNITI
20 ore
«Se il Collegio elettorale vota Biden, io lascio»
Per la prima volta Donald Trump ha aperto a un possibile abbandono della carica: «Sarà dura, ma lo farò»
MONDO
21 ore
Quelli per cui il Black Friday è solo un venerdì nerissimo
Sotto pressione crescente, sorvegliati ed esposti al virus, la situazione dei dipendenti Amazon denunciata da Amnesty
FOTO
ARGENTINA
1 gior
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile