keystone-sda.ch (KEVIN DIETSCH / POOL)
+1
STATI UNITI
27.08.20 - 07:410

Pence attacca Biden: «È un cavallo di Troia della sinistra radicale»

«Le violenze devono finire. Noi non toglieremo mai i fondi alla polizia» ha affermato il vicepresidente.

Questa sera alla convention repubblicana è atteso il discorso di Ivanka Trump.

WASHINGTON - L'America ha bisogno di altri quattro anni di Donald Trump. Parola di Mike Pence, che intervenendo alla convention repubblicana dallo storico Fort McHenry attacca il candidato dem alle presidenziali Joe Biden, definendolo un «cavallo di Troia della sinistra radicale».

«Non sarete mai sicuri con uno come Biden», l'affondo di Pence che, senza mai nominare l'afroamericano Jacob Blake ferito dalla polizia a Kenosha, rilancia il monito del presidente Donald Trump per ristabilire l'ordine nello Stato del Wisconsin scosso dalle proteste antirazziste.

Pence non tradisce le attese e, nell'accettare nuovamente la nomination a candidato vicepresidente, si conferma strenuo e fedele difensore della linea trumpiana, quella dell'America First e del 'law and order'. «Le violenze devono finire», afferma, e «noi non toglieremo mai i fondi alla polizia».

Alla fine dell'intervento il tycoon raggiunge Pence sul palco prima dell'esecuzione dell'inno nazionale. Insieme a loro la first lady Melania Trump e la second lady Karen Pence, che poco prima aveva reso omaggio ai militari eroi e alle loro mogli. Tutto attorno una folla di sostenitori senza mascherina e senza alcun rispetto del distanziamento sociale. Pazienza se Pence nel suo intervento aveva appena affermato che «la salute degli americani resta al primo posto» delle priorità dell'amministrazione Trump.

Ad aprire la serata era stata la governatrice del South Dakota Kristi Noem, grande tifosa di Trump. «I principi fondanti dell'America sono sotto attacco», ha detto: «Ci sono voluti 244 anni per costruire il nostro grande Paese, ma ora rischiamo di perdere in poco tempo tutto se prenderemo la strada indicata dai democratici e dai loro sostenitori più radicali».

Un leit motiv, questo, che finora ha dominato tutte le serate della convention: «Questo è un voto per scegliere tra la vera America e il socialismo», ha ripetuto anche Lara Trump, moglie del terzogenito del presidente Eric Trump. Nella quarta e ultima serata, fra poche ore, grande attesa per il discorso di accettazione della nomination di Donald Trump, ma anche per quello della sua probabile erede, la figlia Ivanka.
 
 

keystone-sda.ch / STF (Andrew Harnik)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Microfoni spenti (a turno) per evitare la rissa fra Trump e Biden
L'ultimo dibattito presidenziale andrà in scena giovedì notte in Tennessee
MONDO
3 ore
«Vogliamo rendere il mondo un posto migliore»
Degli hacker si stanno comportando alla "Robin Hood", ma gli esperti non sono convinti: «È per il senso di colpa?»
STATI UNITI
7 ore
Il voto per posta vale: la Corte suprema in tackle su Trump
In Pennsylvania saranno conteggiate le schede ricevute fino a tre giorni dopo l'election day
MONDO
14 ore
Covid, gli anticorpi «scompaiono dopo poche settimane»
Lo indica uno studio canadese, pubblicato dalla rivista medica mBio
IRLANDA
15 ore
L'Irlanda va in lockdown per sei settimane
Il primo ministro Micheál Martin ha invitato la popolazione a «restare a casa».
ITALIA
17 ore
Il coprifuoco lombardo e la mediazione di Conte con i sindaci
La bordata di Confindustria: «Provo sconforto per un Paese in confusione».
ITALIA
20 ore
La Lombardia chiede al governo un coprifuoco dalle 23, Speranza è d'accordo
Altri 1687 contagi nella regione, il rapporto tra tamponi e positivi sale all'11,5%.
STATI UNITI
20 ore
New York, in vigore da oggi la messa al bando delle buste di plastica
Diversi proprietari di piccole botteghe e negozi di alimentari, tuttavia, sono contrari al divieto
FRANCIA
20 ore
Prof decapitato: 15 persone fermate
Mercoledì si terrà alla Sorbona l'omaggio a Samuel Paty
REGNO UNITO
21 ore
Brexit, «negoziati senza senso» poi la marcia indietro
C'è ancora molto da fare sulla questione delle frontiere irlandesi, afferma il vicepresidente della Commissione europea
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile