Keystone
Andrej Plenkovic
CROAZIA
06.07.20 - 11:170

In Croazia ha vinto l'Unione democratica di Plenkovic

I conservatori si confermano con un aumento di un solo punto percentuale rispetto all'ultima tornata elettorale

ZAGABRIA  - In Croazia lo spoglio delle schede praticamente terminato conferma la larga vittoria elettorale dell'Unione democratica croata (Hdz), il partito conservatore del premier Andrej Plenkovic, al quale nelle legislative di ieri è andato il 37,3 per cento dei voti.

Si tratta di appena un punto percentuale in più rispetto a quattro ani fa, ma la matematica del sistema elettorale garantisce ai conservatori 66 mandati parlamentari sul totale di 151, cinque in più di quelli ottenuti nelle elezioni nel 2016.

Gli analisti prevedono che Plenkovic non avrà eccessive difficoltà a formare una stabile coalizione di governo, alla quale si uniranno probabilmente anche gli otto deputati delle minoranze etniche.

Il centrosinistra, unito nell'ampia coalizione Restart guidata dai socialdemocratici, ha subito invece una dura sconfitta ottenendo il 24,9 per cento a livello nazionale, il risultato peggiore in più di vent'anni, e il leader della coalizione Davor Bernardic, ammettendo la disfatta, si è detto 'pronto ad andarsene'.

Al terzo posto con l'11 per cento figura la destra nazionalista e sovranista, mentre il partito Most (destra cattolica) ha ottenuto il 7,5 per cento dei voti.

La grande novità delle elezioni di ieri è stato il successo dei Verdi, che con il 7 per cento sono diventati la quinta forza politica nel Paese, entrando per la prima volta nel parlamento di Zagabria. Ottengono seggi anche tre piccoli partiti che si posizionano nel centro liberale, e che hanno ottenuto complessivamente il 6,3 per cento.

Tuttavia il dato più significativo è quello relativo alla affluenza alle urne, risultata di appena il 46,9 per cento, in flessione di 5,7 punti rispetto al voto del 2016. Si tratta della partecipazione elettorale più bassa nella storia del Paese, in parte da attribuire ai timori per l'emergenza sanitaria dopo l'impennata del coronavirus.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
EGITTO
2 ore
Ancora un incidente ferroviario in Egitto: un centinaio di feriti
Un treno è deragliato vicino a Toukh, non lontano dal Cairo. Ci sarebbero anche molte vittime
REPUBBLICA CECA
4 ore
Quella traccia velenosa che da Salisbury porta in Repubblica Ceca
Gli agenti russi sospettati dell'affaire Skripal indagati da Praga per un'esplosione. E la tensione con Mosca sale
STATI UNITI
5 ore
Sparatoria in un ristorante a Kenosha, 3 morti e un uomo in fuga
Non si pensa a un atto di terrorismo ma piuttosto a un regolamento di conti. 2 persone sono rimate ferite gravemente
ISRAELE
10 ore
Da oggi in Israele la mascherina all'aperto non è più obbligatoria
Il passo, dopo l'esito positivo della campagna vaccinale. Ma al chiuso bisognerà comunque portarla
REGNO UNITO
12 ore
Il fegato grasso della discordia
Anche il Regno Unito pensa di bandire il foie gras ma gli allevatori francesi non ci stanno: «Non è crudeltà»
RUSSIA
1 gior
Navalny «sta morendo»
Lo ha annunciato su Twitter la sua portavoce
ITALIA
1 gior
Salvini rinviato a giudizio per Open Arms
Il processo comincerà il 15 settembre. «Ci vado a testa alta, anche a nome vostro. Prima l'Italia. Sempre».
LONDRA
1 gior
Addio principe Filippo, la regina in lacrime
Causa Covid, solo una trentina di persone hanno potuto presenziare ai suoi funerali.
FOTO
BRASILE
1 gior
In Brasile si scavano tombe giorno e notte
Perché, a causa del Covid, non c'è più posto per i corpi. E nelle ultime 24 ore le vittime sono state più di 3'000
FRANCIA
1 gior
Astra Zeneca, altri 9 casi di trombosi
Problemi in Francia per il vaccino anglo-svedese. Le autorità sanitarie in contatto con l'agenzia europea del farmaco
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile