keystone-sda.ch / STF (Gerald Herbert)
Biden vince in Carolina del Sud e si rilancia.
STATI UNITI
01.03.20 - 09:440

Biden vince in Carolina del Sud e riapre la corsa alla Casa Bianca

I risultati non sono ancora definitivi ma il margine che lo separa da Sanders è incolmabile.

L'ex vice di Obama si presenta con rinnovato vigore alla sfida del Super Tuesday.

WASHINGTON - Prima vittoria per Joe Biden nelle primarie democratiche in vista delle Presidenziali dell'autunno. Dati alla mano, il voto della comunità afroamericana - che rappresenta poco meno dei due terzi dell'elettorato - ha premiato l'ex vice di Barack Obama.

I dati parziali, rilanciati dai media americani, non lasciano dubbi: con il 75% dei seggi scrutinati Biden si attestava quasi al 50%, staccando in maniera irreversibile Bernie Sanders, fermo intorno al 20%.

Per Biden è un risultato fondamentale dopo le cattive prestazioni in Iowa e New Hampshire. Un primo segnale di risalita si era già visto in Nevada con un secondo posto, ma a grande distanza da Sanders. «Grazie Carolina del Sud! Questa è la tua vittoria, la vittoria di chi è stato escluso e lasciato indietro. Insieme conquisteremo questa nomination e batteremo Donald Trump», ha dichiarato Biden ai suoi sostenitori.

 

L'ex vicepresidente (e fino a qualche settimana fa principale favorito in casa democratica) arriva con rinnovato vigore al Super Tuesday, quando si voterà da un lato all'altro del Paese (dalla California al Vermont, dalla Virginia al Texas. Martedì sarà il giorno della discesa di campo di Mike Bloomberg, che si trova davanti due rivali in piena corsa e molto difficili da soppiantare.

A Biden arrivano i complimenti (ironici) di Donald Trump: «Congratulazioni al sonnolento Joe Biden!». Il presidente rincara la dose su Twitter: «I Democratici stanno lavorando duro per distruggere il nome e la reputazione di Bernie Sanders, e portargli via la nomination!».

keystone-sda.ch / STR (SAMUEL CORUM)
Guarda le 3 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
8 ore
Il ritrovamento del piccolo Nicola: «Chiamava la mamma»
Una storia a lieto fine quella del bambino di due anni scomparso a Palazzolo sul Senio. Ma resta il mistero
ITALIA
10 ore
Ddl Zan, Draghi: «Siamo uno stato laico. Il Parlamento è libero»
Il governo italiano, ha detto il "premier", «non entra nel merito della discussione».
UNIONE EUROPEA
11 ore
Incognita Delta: «Entro fine agosto 9 casi su 10»
In Europa la variante indiana galoppa. Il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie mette in guardia
MONDO
12 ore
Allarme ONU sull'emergenza climatica: «È a rischio l'intera umanità»
I toni molto allarmanti di un nuovo rapporto riportano l'attenzione su una minaccia reale ma che ci eravamo dimenticati
EURASIA
15 ore
Mar Nero: bombe e spari d'avvertimento contro una nave britannica
Tensione tra Russia e Regno Unito nel Mar Nero: la nave britannica sarebbe entrata in acque russe
CINA
16 ore
Ultime ore di vita per l'Apple Daily
A partire da mezzanotte il tabloid non aggiornerà più il sito. E quella di domani sarà l'ultima edizione cartacea
GERMANIA / UNGHERIA
18 ore
Dopo la polemica sullo stadio arcobaleno, Orbán annulla la sua presenza alla partita
Normalmente entusiasta spettatore di Euro 2020, il primo ministro ungherese non sarà a Monaco.
INDIA
20 ore
L'india identifica una nuova "variante preoccupante": la Delta Plus
Il virus mutato colpisce in maniera «più violenta» i polmoni ed è potenzialmente resistente agli anticorpi monoclonali.
STATI UNITI
23 ore
«Vorrei quell'arma», a 300'000 americani è stato detto «no»
Gli acquisti bloccati dai "background check" negli Stati Uniti hanno raggiunto una cifra record nel 2020
STATI UNITI
1 gior
Vaccini: Biden non ha centrato l'obiettivo
Solo il 65 per cento di vaccinati a luglio. Ritardi nella campagna americana
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile